"
"

martedì 14 maggio 2019

12 fatti che accadranno quando muore la regina Elisabetta II

Cosa accade quando la regina Elisabetta II muore?
C'è un tempo per vivere e uno per morire, un detto non propriamente consono per la regina Elisabetta II, che non sembra affatto intenzionata ad abdicare a favore di suo figlio Carlo. Ma quando la sua ultima ora sarà scoccata accadranno 12 fatti che 'cambieranno' la vita degli inglesi; vediamo quali sono!

12 fatti che accadranno quando muore la regina Elisabetta II

1) L'Operazione London Bridge entrerà in vigore: La frase "London Bridge is down":annuncerà la morte della Regina al Primo Ministro del Regno Unito e ad un ristretto numero di funzionari dando inizio all'esecuzione del piano. La notizia dell'avvenuta dipartita della sovrana avverrà a catena. Il primo atto sarà quello di contattare il Primo Ministro tramite una sicura linea telefonica pronunciando la frase "London Bridge is down". L'ufficio degli Esteri comincerà successivamente a comunicare la notizia ai governi dei 51 stati membri del Commonwealth delle Nazioni, del quale la regina è ufficialmente il capo. A seconda del luogo della morte sono stati programmati diversi piani di bara: per esempio se la regina dovesse morire presso l'Holyrood Palace o il Castello di Balmoral in Scozia la bara sarebbe posta nella Cattedrale di Edimburgo.

2) Parole in codice: Come abbiamo detto poc'anzi inizialmente la morte della regina Elisabetta II verrà fatta sapere a un numero ristretto di funzionari che adotteranno dei nomi in codici. per esempio quando morì la Regina Madre Elizabeth Bowes-Lyon, fu utilizzato il codice Operazione Tay Bridge.

3) Dalla Stampa a Internet: Non sarà solo la stampa e il Guardian a informare i britannici della scomparsa della loro regina, ma la dipartita sarà pubblicata per prima nel sito ufficiale della famiglia reale.

4) Notizie preconfezionate per la morte della regina: Il vicedirettore di The Guardian ha riferito che il giornale ha già pronte una lista di storie preparate per la morte della Regina . Per quanto possa sembrare strano ha senso essere preparati. Alla morte della regina madre, un giornalista della BBC non non era stato  informato in tempo della sua morte e fu criticato per aver indossato una cravatta bordeaux anziché nera.

5)Bandiere a mezz'asta. Le bandiere saranno abbassate a mezz'asta. Le campane suoneranno tocchi funebri nelle chiese intorno alla città. Anche la famosa campana di Westminster Abbey batterà l'incedere in caso di morte reale. Le attività commerciali, il teatro e alcuni eventi sportivi saranno probabilmente chiusi o annullati. La gente comincerà a radunarsi fuori da Buckingham Palace e la nazione osserverà un periodo di lutto di dieci giorni prima del funerale.

6) Il Parlamento si riunirà: La Regina è ufficialmente a capo dello stato, quindi anche il governo sarà coinvolto. Al momento della sua morte, il principe Carlo diventerà re, ma per assicurare una transizione senza intoppi, tutti i membri del parlamento si riuniranno per giurare fedeltà al nuovo monarca. Ciò avvenne anche ore dopo che il padre di Elisabetta, re Giorgio VI, morì nel 1952.

7) Carlo salirà al trono: Il giorno seguente la morte della madre, alle 11:00, Charles sarà proclamato Re, e imprimerà un giuramento chiamato dichiarazione di adesione. Gli araldi leggeranno il  proclama in tutta la città, suoneranno le trombe, la bandiera sarà rialzata e i cannoni spareranno in un saluto reale. L'incoronazione, tuttavia, non accadrà per mesi per osservare il periodo di lutto e i preparativi della cerimonia all'incoronazione.

8) Carlo dovrà scegliere il suo nome da sovrano: I monarchi britannici devono scegliere un nome portante quando salgono al trono. Il padre della regina Elisabetta, re Giorgio VI, fu chiamato dai genitori Albert Frederick Arthur George, ma scelse di essere re Giorgio dopo suo padre, il re Giorgio V. Elisabetta ebbe una scelta molto più facile, dal momento che il suo nome di nascita richiama un'altra grande regina dell'Inghilterra  Elizabeth I.

9) Tour di Carlo: Quando il principe Carlo diventerà re sarà per un po di tempo in viaggio per tutta la Gran Bretagna per incontrare la gente e leader politici dei luoghi.

10) Potremo assistere al funerale: Il feretro della Regina sarà trasferito da Westminster Hall all'Abbazia di Westminster e il funerale verrà trasmesso in mondovisione o in vari canali online. La bara sarà posta su un carro armato e scortata dai marinai della Royal Navy. Infine, la salma della regina Elisabetta riposerà per sempre nel castello di Windsor.

11) La linea di successione cambierà: Quando Charles diventerà Re, William assumerà la posizione di erede apparente. Probabilmente prenderà anche il titolo di Principe del Galles, che tradizionalmente è dato al prossimo reale in fila al trono. Ciò renderebbe Kate la principessa del Galles, ma poiché questo era il titolo di Diana, potrebbe non accettarlo in segno di rispetto. La morte della regina posizionerebbe i figli di Will e Kate al secondo (George), terzo (Charlotte) e il quarto (Louis) in fila al trono. Il principe Harry rimarrà sotto di loro.

12) La Monarchia rimarrà ma il Commonwealth è incerto: Anche se c'è un grande dibattito su cosa accadrà alla monarchia inglese dopo il lungo regno di Elisabetta, è probabile che tutto rimarrà lo stesso. Secondo un recente sondaggio, quasi il 70 per cento degli inglesi  vuole ancora la monarchia. Charles probabilmente avrà un regno breve a causa della sua età, la monarchia continuerà a crescere e modernizzarsi quando i futuri eredi né prenderanno il controllo. Un po 'meno chiaro è ciò che accadrà al Commonwealth, l'associazione volontaria di ex colonie indipendenti che rappresenta oltre un terzo della popolazione mondiale

venerdì 3 maggio 2019

Geografia, 17 Errori comuni che Continuiamo a Sbagliare


Grazie a Internet e a Google Maps siamo venuti a conoscenza che molte informazioni apprese a scuola e studiate nei vecchi atlanti sono errate, e nonostante tutto continuiamo a sbagliare. Vediamo 17 errori comuni che continuiamo a fare in ambito geografico.

1) In Antartide non esistono fusi orari:  Come sappiamo dalle stazioni scientifiche situate in varie parti nella regione dell'Antartide, ci sono nove diversi fusi orari in uso in Antartide.

2) La Russia e la Turchia sono gli unici paesi che si trovano in due Continenti: Secondo i geologi, il confine tra Asia e Europa è lo spartiacque del Caucaso, il che significa che il confine attraversa anche la Georgia, l'Azerbaigian e il Kazakistan.

3) La Statua della Libertà si trova a New York: Benché l'US Geological Survey ha collocato la Statua della Libertà  nell'8 ° distretto congressuale di New York, l'isola risiede effettivamente nelle acque del New Jersey, ed è molto più vicina alla terraferma di Jersey che a quella di New York.

4) Il Nilo è il fiume più lungo del mondo: Se si considerano anche gli affluenti, i canali multipli di un fiume, il Rio delle Amazzoni è più lungo del  Nilo: 4.345 miglia a 4.258.

5)Il Maine è lo stato degli Usa più ovest: Le isole Aleutine in Alaska attraversano il 180 ° meridiano, il che significa che le isole sul lato opposto della linea sono tecnicamente più lontane longitudinali del mondo e rendono anche l'Alaska lo stato più occidentale degli Usa.

6) Tutti i 50 stati usa adottano l'ora legale: In Hawaii non viene adottata l'ora legale, e anche l'Arizona ha deciso di non utilizzare l'ora legale.

7) La Norvegia è la nazione più a settentrione del mondo: La Norvegia è solo la quarta nazione più a settentrionale al mondo. Con l'isola di Kaffeklubben, la Groenlandia è la terra più settentrionale del mondo.

8) La Route 66 è l'autostrada più lunga degli Usa: Con i 3.365 miglia che collega Boston a Newport, in Oregon, la Route 20 è l'autostrada più lunga degli Usa.

9) La Florida ha la costa più lunga degli Usa: Sembra vero. Secondo il Congressional Research Service, l'Alaska ha 6.640 miglia di costa rispetto ai 1.350 della Florida.

10) L'Alaska è lo stato con meno abitanti degli Usa:  In base a una stima  del 2016, il Wyoming ha il minor numero di residenti degli stati Usa, con poco meno di 586.000. Il Vermont arrivaa 625.000, mentre l'Alaska è il 48, con circa 742.000 residenti.

11) Orlando è la capitale della Florida: Orlando non è la capitale della Florida. La capitale è Tallahassee, fondata nel XIX sec quando la Spagna lasciò la regione agli Usa.

12) Il Kashmir non fa parte dell'India: In questo momento, l'India, il Pakistan e la Repubblica popolare cinese rivendicano tutti parte della regione e non esiste un confine concordato.

13) Il Canada è il paese più grande al mondo: Neanche per idea, il paese più grande al mondo è la Russia  con 6.602.000 miglia quadrate, talmente grande che ha 10 fusi orari. Il Canada è secondo con 3.855.000 miglia quadrate.

14) Il Cervino è la montagna più alta d'Europa: La pittoresca vetta della Svizzera potrebbe essere la montagna più visivamente suggestiva al mondo, ma non è neanche lontanamente la più alta d'Europa. Il primato è in Russia con il monte Elbrus, alto 5624 metri.

15) Ginevra è la capitale della Svizzera: Ginevra e Zurigo possono essere famose come centri culturali mondiali, ma la capitale della Svizzera è Berna, la quinta città più grande del paese. 

16) La Gran Bretagna e il Regno Unito sono la stessa cosa: Il Regno Unito è un paese che include: Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord. La Gran Bretagna, invece è l'isola che comprende l'Inghilterra, la Scozia e il Galles.

17) Lagos è la capitale della Nigeria: Nel 1991 la capitale è diventata Abuja: la città si trova al centro del paese, non lontano da Wonderland, uno dei primi parchi di divertimenti del paese

lunedì 29 aprile 2019

Talento e abilità nascoste di 12 presidenti U.S.

È sorprendente sapere come 12 presidenti degli Usa, oltre a essere diventati dei personaggi storici hanno celato altre abilità e talento nascosto. Andiamo a scoprire quali sono:

George Washington (ballerino): Prima di diventare il primo presidente della Stati Uniti, Washington era un abile ballerino e prendeva parte a innumerevoli feste e balli, ogni volta con una nuova compagna.


Thomas Jefferson (archittetto): Il presidente Jefferson non è stato soltanto uno dei padri fondatori degli Stati Uniti, ma anche il "padre dell'architettura nazionale". Jefferson, ha contribuito ai piani per i primi edifici governativi a Washington, D.C., ha progettato l'Università della Virginia, e ha supervisionato la costruzione di Monticello, la sua piantagione di 5.000 acri a Charlottesville, in Virginia.

Andrew Jackson (maestro di duelli): Veterano di guerra, Jackson era un pistolero anche fuori dal campo di battaglia. Si dice che abbia sfidato più di 100 uomini durante la sua vita e che sia stato colpito più volte. Nel 1806, il futuro presidente uccise Charles Dickinson in un duello.

John Tyler (musicista): Prima di essere eletto il 10° presidente degli Usa, Tyler studiò per diventare un violinista professionista. Il presidente suonò il violino in molti party della Casa Bianca.

James Garfield (ambidestro e poliglotta): Garfield riusciva a scrivere contemporaneamente con entrambi le mani il greco e latino.

Jimmy Carter (rapido lettore): Dopo essersi iscritto a un corso di lettura rapida, Carter era in grado di leggere 2000 parole al minuto con una comprensione pari al  95%.

Woodrow Wilson (cantante): Il fondatore della Società delle Nazioni è stato un tenore, da giovane spesso si esibiva nel glee club del college.

Warren Harding (musicista): Sebbene sapesse suonare tutti gli strumenti di una banda musicale, Harding amava suonare il sassofono.

Franklin Pierce (memoria incredibile): Pierce era dotato di una memoria incredibile, riuscì a recitare a memoria il suo primo discorso di 3319 parole senza sbagliare una frase.

Herry Truman (pianista): Truman aveva un talento discutibile al pianoforte e da giovane sognava di fare parte di qualche orchestra.

Dwight Eisenhower (pittore): Generale a cinque stelle, scoprì la sua passione per la pittura all'età di 58 anni, copiando immagini da riviste e fotografie. Successivamente, si diramò verso paesaggi e ritratti, completando oltre 300 opere d'arte originali nel corso della sua vita.

Richard Nixon (polistrumentista): Il 37° esimo presidente degli Usa benché non era in grado di leggere uno spartito musicale poteva suonare il sax, pianoforte, fisarmonica e il clarinetto e scrivere canzoni.


martedì 23 aprile 2019

10 Alimenti naturali che sostituiscono il Burro


Qualche tempo fa avevo scritto un post sui 10 alimenti che contengono più calcio di un bicchiere di latte, oggi vorrei proporre un altro argomento sempre sul cibo dal titolo: i 10 alimenti naturali che sostituiscono il burro: una valida alternativa per eliminare i grassi saturi e mantenere sempre un gusto raffinato. Perciò tu sia intollerante al lattosio o semplicemente ami la cucina mediterranea sarai a conoscenza che il burro ha un alto contenuti di grassi che producono colesterolo. I cibi naturali che sostituiscono il Burro possono essere utilizzati in tantissimi piatti giornalieri.

Il burro non è l'unica alternativa


Olio d'oliva: L'olio d'oliva è ricco di grassi sani monoinsaturi ed è un alimento base nella dieta mediterranea. Salute: l'olio d'oliva è un toccasana per il cuore e ricco di antiossidanti per la pelle e capelli.

Purè di zucca: Questo succulento purè è un ottimo sostituto del burro in molti dolci, quali pasticcini e altri ancora. Salute: La zucca è ricca di vitamine e minerali, quali vitamina A. È anche ricca di antiossidanti che aiutano a prevenire le malattie croniche come il cancro e le malattie cardiache.

Burro di noci: Se non l'hai mai assaggiato, ti consiglio di procurartelo oggi stesso e provarlo assieme a una fette di pancarrè. Salute: il burro di noci come le mandorle è ricco di grassi monoinsaturi ottimi per combattere il colesterolo.

Salsa di mele: La salsa di mele è un'ottima alternativa al burro. Salute: è ricca di vitamine e minerali pur essendo a basso contenuto di grassi. 

Yogurt greco: Lo yogurt greco è denso e contiene meno grassi e meno calorie del burro. Salute: è privo di grassi ed è una grande fonte di proteine. 

Olio di cocco: Non solo l'olio di cocco è un toccasana per la pelle e capelli, ma è anche un delizioso sostituto del burro. Salute: ricco di grassi sani, fornitore di energia rapida e aiuta a mantenere una buona concentrazione.

Avocado: Ideale per le ricette salutiste e buon sostitutivo del burro. Salute: l'avocado è riccho di grassi sani e antiossidanti. Ricco di fibre, aiuta a una migliore digestione.

Banana schiacciata: Le banane sono dei frutti universali e possono sostituire il burro nella preparazione di tanti dolci. Salute: la banana è famosa per il suo livello di potassio, ma è anche ricca di fibre che aiutano una persona nella fase della perdita di peso.

Fagioli neri: I fagioli neri possono essere aggiunti alla preparazione di qualche dolce la cioccolato. Salute: ricchi di proteine e contribuiscono a mantenere alta la tua energia.

Ghee (burro chiarificato): Questo burro chiarificato ha un sapore che ricorda quello delle noci e può essere usato al posto del burro. Salute: privo di lattosio, quindi altamente digestivo. Contiene anche acidi grassi che possono aiutare a lenire l'infiammazione nel corpo.


lunedì 22 aprile 2019

50 Peculiarità che appartengono a ogni singolo stato degli Usa

Da sempre gli Stati Uniti hanno catalizzato l'attenzione di tante persone grazie alle sue mille sfaccettature e peculiarità e differenze tra i 50 stati membri. Grazie a un Reader's Digest, un blog americano andrò a elencarne alcune (50) davvero sorprendenti!

Alabama: L'unico stato americano la cui bevanda ufficiale è un drink alcolico, il  Conecuh Ridge Alabama Fine Whisky, originariamente distillata dal leggendario moonshiner Clyde May).

Alaska: L'Alaska è famosa per le sue foreste incontaminate, per la pesca, l'estrazione del petrolio; ora anche per la coltivazione della peonia, che dal 2000 al 2014 viene coltivato da più di 200 fattorie.

Arizona: L'Arizona riesce a produrre ogni anno talmente tanto cotone da poter creare due magliette per ogni americano.

Arkansas: Famosa per il commercio di diamanti, l'Arkansas è l'unico stato in cui i turisti possono cercare diamanti nei fiumi e sono autorizzati a tenersi il bottino.

California: Se fosse una nazione, la California sarebbe l'ottava potenza economica del mondo, superando l'Italia, la stessa Russia e l'India.

Colorado: È uno dei due soli stati americani ad avere la forma di un "rettangolo" perfetto l'altro Stato è il Wyoming.

Connecticut: Il primo paese ad aver avuto la prima rubrica telefonica nella città di New Heaven ,nel febbraio 1878, contenente solo 50 nomi.

Delaware: Lo stato con le leggi più generose in materia di proprietà delle società.

Florida: Vanta uno scoperta eccezionale: nel 2016 sono stati ritrovati i resti di una civiltà umana di 8000 anni fa, sepolti in una torbiera qui. I corpi erano così ben conservati che si è potuto studiare il DNA di una donna.

Georgia: Poco fuori Atlanta, la comunità di Serenbe è diventata un prototipo di riferimento urbano e sociale, inoltre ciascuna delle oltre 200 case ha un portico.

Hawaii: L'unico stato coperto interamente dal proprio fuso orario, le Hawaii-Aleutine, inoltre, non adottano l'ora legale.

Idaho: Per l'inizio del nuovo anno è tradizione a Boise far cadere una patata d'acciaio alta circa 27 metri.

Illinois: Nel 1887, gli ingegneri iniziarono a invertire il flusso del fiume Chicago per impedire all'inquinamento di contaminare l'approvvigionamento idrico della città. L'inversione fu completata nel 1900.

Indiana: Alle 8 di sera del 31 marzo 1880, Wabash divenne la prima città al mondo ad essere illuminata dall'elettricità.

Iowa: La palla da baseball costruita più grande al mondo risiede ad Alexander, un villaggio nella Contea di Franklin. Il suo inventore, Micheal Carmichael l'ha dipinta ogni giorno per 34 anni. La palla pesa una tonnellata e mezzo.

Kansas: È lo stato a essersi dimostrato con la forma geografica più piatta di tutti, più piatto di uno stesso pancake. 

Kentucky: I sotterranei di Fort Knox custodiscono una delle più grandi scorte di oro del paese.

Lousiana: Nel 1998 l'ultimo touch -down della squadra di casa della Louisiana State University portò ai fan al bacano più totale, al punto da essere registrato come un terremoto sismico locale.

Maine: Il Maine ha la peculiarità di essere il singolo stato ad avere il nome con una sola sillaba. Inoltre è l'unico stato ad avere una pigna invece di un fiore.

Maryland: È lo stato più ricco degli Usa per reddito familiare medio.

Massachussets.  Sedici delle prime 25 città degli Stati Uniti più ventose si trovano qui.

Michigan: Il Great Lake State offre il rimborso del riciclaggio più alto degli Usa: 10 centesimi per bottiglia o lattina.

Minnesota: Questa terra può vantare ben 10.000 mila laghi.

Mississipi: Dopo la guerra civile, in Mississipi cambiò il look dei cowboy.

Missouri: È la terra dove è nato il Dottor Pepper, lo zucchero filato e il tè freddo.

Montana: Qualche tempo fa la temperatura a Loma scese fino a -54 gradi e a + 49 gradi in sole 24 ore: questa è la più grande escursione termica mai registrata.

Nebraska: Circa l'80% della popolazione mondiale di antigone canadensis (gru canadesi) si trova sul fiume Platte del Nebraska.

Nevada: Dal 1951 al 1992, una striscia di terra a circa 65 miglia a nord-ovest di Las Vegas fu utilizzata per centinaia di test di armi nucleari.

New Hampshire: Le targhe di questo stato recanti lo slogan 'Live Free or Die' sono prodotte da detenuti.

New Jersey: Quando si parla dello stato del New Jersey, devi ricordare due cose: cavalli e divorzi. Il New Jersey ha più cavalli per miglio quadrato di qualsiasi altro stato.

New Mexico: Secondo la legge dello stato del New Mexico, agli "idioti" non è permesso votare. Lo statuto non fornisce una definizione chiara a cui si riferisca tale norma.

New York: Due volte all'anno, il sole al tramonto si allinea perfettamente con la griglia di Manhattan, illuminando le strade est-ovest del quartiere con un bagliore dai colori arancioni.

North Carolina: Una tenuta di Biltmore, ad Asheville vanta la più grande casa privata del paese, con più di quattro acri di superficie e 250 camere (di cui 35 camere da letto e 43 bagni).

North Dakota: Nel 2007, in Nord Dakota si è svolto un evento particolare: quasi 9000 persone hanno creato simultaneamente 9000 angioletti di neve.

Ohio: La metà dei presidenti che morirono ancora in carica del proprio mandato provenivano dall'Ohio.

Oklaoma: L'unico pasto ufficiale dello stato dell'Oklaoma consiste in un pranzo che non ha fine: pane fritto di mais, maiale alla griglia, zucca, biscotti, salsiccia e sugo, grana, mais, fragole (frutto ufficiale), bistecca di pollo fritto, torta di noci e piselli.

Oregon: Secondo un sondaggio, in Oregon  le persone sono le più veloci a parlare al telefono rispetto a tutti gli altri abitanti degli Usa.

Pennsylvania: Sulla Costituzione americana la parola Pennsylvania è distinta in una n in una sezione e due n in un'altra.

Rhode Island: Il più piccolo stato degli USA ha il nome ufficiale più lungo: State of Rhode Island e Providence Plantations. 

South Carolina: L'Angel Oak Tree è un albero situato vicino a Charleston. L'albero ha qualche migliaio di anni è copre un'ombra di circa 17.000 metri quadrati.

South Dakota: Sembra che gli abitanti del South Dakota patiscono più di tutti gli altri americani l'insonnia. 

Tennessee: Nella città di Chattanooga, capoluogo della contea di Hamilton si trova il più grande acquario d'acqua dolce del mondo.

Texas: La frase "Do not casino with Texas" è nata nel 1985 come lo slogan per una campagna destinata a combattere il littering: un crescente malcostume che vede i rifiuti gettati o abbandonati con noncuranza nelle aree pubbliche.

Utah: La Cava dei Dinosauri di Cleveland-Lloyd detiene la più alta concentrazione di resti dell'era giurassica mai ritrovata. Più di 12.000 ossa di dinosauro (e un uovo!).

Vermont: Se hai deciso di andare in Vermont, non puoi non visitare la Haskell Free Library and Opera House: nel quale si trova un Teatro dell'Opera e una biblioteca. Il Teatro dell'Opera aprì il 7 giugno 1904 e fu volutamente costruito sul confine tra Canada e gli Stati Uniti. 

Virginia: In Virginia sono tutti o quasi patriotici: Gli abitanti sono dediti all'impegno militare e civile.

Washington: Nella città di Everett, nella contea di Snohomish si trova lo stabilimento Boeing di Everett, una struttura dedicata all'assemblaggio di aeromobili. L'edificio più grande del mondo può contenere settantacinque campi di calcio.

West Virginia: Nel 1776, un gruppo di residenti chiese al Congresso continentale di creare una quattordicesima colonia chiamata Westsylvania, comprese parti della West Virginia e delle aree circostanti; la richiesta fu ignorata.

Wisconsin: Questo stato vanta una particolarità, ad aver un museo dedicato alla scatole antiche di latta.

Wyoming: Strano ma vero in tutto lo stato ci sono solo due scale mobili.

martedì 16 aprile 2019

7 metropoli dove inizia a scarseggiare l'acqua


Anche se il 70 percento della terra è coperta d'acqua, solo il 3 percento è acqua dolce e potabile e nessun continente è al sicuro. Purtroppo, questo nuovo inizio di millennio è stato correlato da lunghi periodi di siccità con estati sempre più calde e torride. Sembra incredibile, eppure nel mondo ci sono 7 metropoli che devono far fronte al problema dell'acqua che inizia a scarseggiare. Un motivo in più perché l'uomo al più presto inizi a non sprecare l'acqua e magari inizi a pensare una nuova vita in un altro pianeta del sistema solare.

Città del Capo (Sud Africa): L'allarme è stato dato l'anno scorso a causa delle poche precipitazioni e bassi livelli d'acqua nelle dighe. Tuttavia, le restrizioni sull'utilizzo dell'acqua si sono dimostrate efficaci, ma ancora vige un grande allarmismo a seguito di una popolazione in forte crescita; fiumi inquinati e infrastrutture non idonee che perdono grosse quantità d'acqua.

Città del Messico (Messico): Negli ultimi 60 anni la capitale del Messico è cresciuta 100 volte la sua dimensione geografica e 7 per quanto riguarda la popolazione. Circa il 40% della rete idrica di Città del Messico arriva da lontano e gran parte dell'acqua che può essere convogliata viene persa in perdite e furti. Circa un abitante su cinque non ha accesso all'acqua ogni giorno.

Jakarta (Indonesia): La città di Jakarta è sotto il livello del mare e il spesso cemento per gtran parte della capitale indonesiana impedisce all'acqua piovana di penetrare nel terreno. Inoltre, le condutture d'acqua sono così costose che oltre la metà della popolazione è costretta a scavare i propri pozzi se vogliono avere dell'acqua potabile.

Cairo (Egitto): Il 90% dell'acqua dell'Egitto arriva direttamente dal Nilo, ma questa fornitura potrebbe essere in pericolo a seguito di una nuova diga a monte che sta costruendo l'Etiopia. La diga è in via di completamento e il Cairo sta intraprendendo un enorme progetto di trattamento delle acque e di impianto di desalinizzazione per prepararsi a eventuali effetti sulla fornitura di acqua. 

San Paolo (Brasile): Nel 2014 e nel 2015, San Paolo e i comuni vicini hanno dichiarato lo stati di calamità, poiché i serbatoi d'acqua contenevano solo il 5% del loro massimo, il che era sufficiente per rifornire la città per circa un mese. Le cause possono essere connesse alla deforestazione della foresta pluviale amazzonica, insieme a una scarsa pianificazione da parte delle autorità. 

Chennai (India): Nel 2014 una grande siccità ha prosciugato almeno sei laghi intorno a Chennai. La città, che ha una popolazione di sei milioni di abitanti riceve solo circa la metà della quantità di acqua per il fabbisogno giornaliero. 

Los Angels (Stati Uniti): Los Angeles ha il problema dell'acqua rispetto a qualsiasi altra città degli Stati Uniti. Circa l'80% delle precipitazioni della città finisce nell'oceano invece che nelle condutture, a causa di sistemi di drenaggio costruiti per prevenire le inondazioni. La città sta facendo sforzi per ridurre l'evaporazione dai suoi serbatoi e riciclare acqua per prepararsi a siccità più lunghe e una popolazione in crescita. 

Melbourne (Australia): Tra la crescita della popolazione e il cambiamento climatico, un recente rapporto di Melbourne Water ha stimato che la città potrebbe iniziare a utilizzare più acqua di quanto le sue dighe possano fornire già a partire nel 2028.

martedì 2 aprile 2019

10 alimenti che contengono più calcio di un bicchiere di latte


Nel nostro corpo è presente circa 1000 g di calcio, il 99% si trova nelle ossa e nei denti e assumerne giornalmente una giusta quantità è essenziale. Per chi è intollerante al lattosio è possibile sostituirlo con altri alimenti sani e nutrienti: ecco i 10 alimenti che contengono più calcio di un bicchiere di latte. 

1- Salmone: Il salmone fresco e il salmone in scatola contengono più calcio di quanto ci si aspetterebbe. Una porzione da 170 grammi equivale all'incirca a 340 milligrammi di calcio.

2) Ricotta: Fare uno spuntino con della ricotta vuol dire mangiare circa 380 milligrammi di calcio. 

3) Semi di chia: Un altro ottimo sostituto del latte: cento grammi di semi di chia contengono 631 milligrammi di calcio. Inoltre, i semi di chia sono ricchi di vitamina C e omega3, utili per la salute dell’intestino e del sistema nervoso.

4) Sardine: Mangiare una porzione di sarde da 170 grammi equivale a 370 milligrammi di calcio. Inoltre, anche le sardine sono ricche di acidi grassi omega-3 e vitamina D.

4) Mandorle: Le mandorle sono un vero toccasana per il nostro organismo; ovviamente tra i tanti benefici contengono anche calcio. 

5) Verdure: Le verdure sono una grande fonte di calcio, in particolare gli spinaci, le foglie di senape, le cime di rapa e il cavolo. 

6) Succo di agrumi: Un bicchiere di succo di agrumi può contenere fino a 350 milligrammi di calcio.

7) Ficchi secchi: Chi l'avrebbe detto che anche una buona manciata di fichi secchi equivalgono a 320 milligrammi di calcio. Ovviamente, fate attenzione alle troppe calorie e zuccheri.

8) Ceci: Un piatto di ceci equivale a 350 milligrammi di calcio. 

9) Tofu: Una tazza di tofu contiene ben 861 milligrammi di calcio. 

10) Fiochi d'avena: Una mezza tazza d'avena può contenere circa 200 milligrammi di calcio. 

martedì 12 marzo 2019

5 Assurde Teorie Cospirative su Meghan e il principe Harry

Al pari delle nozze di William e Kate, il matrimonio tra il Principe Harry e Meghan Markle verrà ricordato negli annali. Un matrimonio fiabesco, dove la piccola Cenerentola ha coronato il sogno di ogni ragazza di sposare un principe. Insomma, siamo di fronte a tutti gli ingredienti per dire: 'E vissero tutti felici e contenti.'. Ma ne siamo sicuri? Insomma, dopo qualche mese di calma apparente tra gli sposini, ecco apparire le prime indiscrezioni sui possibili malumori nella coppia, dovuta alla troppa personalità di Meghan, e quel suo passato da attrice e fiera femminista, che probabilmente la Regina Elisabetta non ha mai digerito. A quasi un anno di distanza dal matrimonio circolano in rete delle ipotetiche teorie cospirative su Meghan e il principe Harry, cinque per la precisione. Vediamo quali sarebbero!

1) La gravidanza di Meghan è falsa: Il 15 ottobre 2018, il principe Harry e Meghan Markle hanno annunciato l'attesa del loro primogenito. Alcuni hanno avanzato l'ipotesi che tutto ciò fosse solo una trovata pubblicitaria, cercando di destabilizzare l'ambiente con foto fake sui social.

2) Il matrimonio tra Henry e Meghan è un piano per conquistare l'America: Dopo che Meghan e Harry hanno annunciato il loro fidanzamento, un uomo ha twittato su come, il loro fidanzamento e poi successivo matrimonio era un piano per conquistare l'America. I figli, cittadini anche americani (grazie a Meghan) saranno i nuovi presidenti degli Usa, che riconsegneranno la Nazione agli inglesi come nel 1600. Questo tweet è stato accolto da alcuni come plausibile, al punto che Meghan sarebbe stata usata come una pedina politica per aiutare l'Inghilterra a riprendere il controllo dell'America.

3) Tutto da copione: Ricordate il film Love Actually?: Bene, per alcuni la storia di Sam e Joanna è molto simile a quella di Harry e Meghan. Sam ha perso la mamma, come Harry, poi si innamora di un'attrice / cantante americana, come Hanry ha fatto con Meghan. Insomma per alcuni tutto da copione!

4) Le zeppe di Megnan: La Regina non è una fan delle scarpe con le zeppe. Nell'ottobre 2018, durante un party nelle Isole Fiji, Meghan si presentò con uno splendido vestito floreale rosa e zeppe ai piedi. La duchessa del Sussex  doveva tenere un incontro con il pubblico per 15 minuti, ma la sua visita fu ridotta a solo sei minuti. Per alcuni complottisti le fu ordinato dalla regina stessa di andarsene perché indossava delle zeppe. In realtà, la visita fu cancellata in parte causa sicurezza.

5) Trasmissione censurata dalla famiglia reale: Nel 2016, la relazione tra Meghan e Harry era ancora top secret. Quando una trasmissione né aveva annunciato lo scoop, la gente ha iniziato a formulare teorie su come la famiglia reale avesse volutamente oscurato la trasmissione.

lunedì 18 febbraio 2019

4 Oggetti che non troveremo più in un ristorante













L'Europa ha messo al bando la plastica monouso, una rivoluzione che eviterebbe l'emissione di 3,4 milioni di tonnellate di CO2. Tale direttiva inciderà anche sullo stile di vita delle persone e di alcuni esercizi commerciali, in particolare i ristoranti. Vediamo quindi quali saranno i 4 oggetti che non troveremo più in un ristorante. L'impegno dei ristoratori è quello di sostituire gli oggetti incriminati con altri oggetti non inquinanti.

Arrivederci a questi oggetti
  1. Tazze e contenitori di polistirolo: Le grandi catene di food, tra cui Mc Donalds hanno dichiarato di volersi sbarazzare di tazze realizzate in polistirene. Questo materiale è uno delle plastiche principali che inquinano spiagge e oceani.
  2. Sacchetti di plastica: Ristoranti, ma anche negozi di generi alimentari presto dovranno dire addio ai sacchetti di plastica, né gioverà senz'altro la fauna selvatica.
  3. Utensili di plastica: Ristoranti, caffetterie, gastronomie e altro dovranno implementare l'uso di posate riciclabili, e indicare i luoghi esatti dove poter smaltire il tutto.
  4. Cannucce di Plastica: Negli Usa, le cannucce di plastiche sono tra gli oggetti con il maggior uso e spreco. Starbucks e American Airlines sono state tra le prime aziende ad annunciare il loro impegno a rimuoverle, sostituendole con le cannucce biodegradabili.


martedì 12 febbraio 2019

I 10 DIVORZI con SCUSE più ASSURDE

Una coppia che divorzia non fa più notizia. Forse, perché siamo tutti presi da noi stessi, sempre più concentrati a fregarcene dei problemi degli altri. In fondo, se non c'è più amore è giusto divorziare,...  ma siamo sicuri che le persone divorziano esclusivamente perché il loro sentimento è al capolinea? A quanto pare non è sempre così: negli Usa un uomo di 99 anni ha voluto divorziare dalla moglie dopo 77 anni di matrimonio, il motivo, l'uomo ha scoperto che nel 1940 la moglie aveva avuto una relazione extraconiugale! Ma c'è anche una nazione come le Filippine dove il divorzio è illegale. Lo sapevi che ogni ora negli Usa divorziano 100 coppie.

I 10 DIVORZI con SCUSE più ASSURDE

1) 1,3 milioni per divorziare: Nel gennaio del 1997, una donna californiana aveva chiesto il divorzio per non spartire neanche un centesimo della sua vincita di 1,3 milioni di dollari con il marito.

2) Ha costruito un muro: Nel 2009, una donna tedesca ha chiesto il divorzio dopo che suo marito ha abbattuto e ricostruito un muro nella loro casa. La donna ha riferito che l'ex marito era ossessionato con le pulizie e cambiava spesso ordine dei mobili.

3) Ha votato Trump: Alle ultime elezioni presidenziali americane, una donna californiana ha lasciato il marito quando ha scoperto che lui aveva votato per il presidente Donald J. Trump. Apparentemente, questo "tradimento", come diceva lei, era il punto di svolta.

4) Senza trucco: Pochi giorni dopo il matrimonio, un uomo di 34 anni ha chiesto il divorzio dalla sua sposa di 28 anni dopo averla vista senza trucco, secondo il dott. Abdul Aziz Asaf, uno psicologo della clinica in cui la donna cercava aiuto dalla sua sofferenza psicologica. L'uomo era convinto di essere stato ingannato dalla moglie, camuffando il suo aspetto con cosmetici, comprese le ciglia finte.

5) Posseduta dal demonio: Un uomo italiano ha chiesto il divorzio, perché secondo lui la donna era "posseduta dal diavolo". Apparentemente, la donna aveva mostrato "comportamenti inspiegabili": attacchi di isterismo, irrigidimento del corpo e persino auto-levitazione. Un tribunale di Milano ha concesso il divorzio, riconoscendo l'esistenza del comportamento, ma rifiutando di dire che la moglie era realmente posseduta.

6) È troppo carino: Una donna di nome Rashida ha divorziato da suo marito, perché, come ha affermato alla televisione nazionale, era semplicemente "troppo carino".

7) Troppo grande: Nel 2015 una donna nigeriana aveva presentato istanza di divorzio dopo una sola settimana di matrimonio, per colpa del membro abnorme del marito. Dopo qualche tentativo infruttuoso ha deciso di dire stop: è stata un incubo, ha dichiarato la donna.

8) Segreto decennale: Un uomo di 99 anni ha voluto divorziare dalla moglie dopo 77 anni di matrimonio, il motivo, l'uomo ha scoperto che nel 1940 la moglie aveva avuto una relazione extraconiugale.

9) È insaziabile: Nel 2014, un uomo indiano ha ottenuto il divorzio da un tribunale di Mumbai a causa dell'eccessiva insaziabilità e voglia di farlo sempre di sua moglie. L'uomo ha affermato che spesso la donna lo costringeva senza averne voglia, ed avrebbe abusato di lui in vari modi, tra cui costringendolo a prendere droghe e  l'alcol.

10) Frozen: Una giapponese, sposata da sei anni, era letteralmente malata dal film Frozen. Dopo averlo guardato, ogni sera per alcuni anni, il marito ormai al limite della pazzia ha chiesto e ottenuto il divorzio.

lunedì 28 gennaio 2019

Dormi Piccolo Julen

Dormi Piccolo Julen















La storia del Piccolo Julen mi ha toccato profondamente, al punto che è difficile persino esprimere quello che provo, un connubio tra dolore, tristezza e rabbia. Per chi ha un po di sensibilità è impossibile rimanere impassibili a questo tragico epilogo, che ha visto come protagonista sfortunato un bimbo di appena due anni. Io non voglio giudicare di chi è la colpa, ma morire in questo modo è qualcosa di assurdo e incomprensibile. Quando mi fermo a pensare a Julen e immaginare la scena della sua discesa in quel buco maledetto, mi fa stare male, mi mette i brividi. L'unica cosa che posso sperare che non abbia sofferto. Ho difficoltà a continuare a scrivere, perché non voglio cadere nello scontato e in frasi banali. È certo che le lacrime sincere sono cadute per tante persone, perché la tristezza è tanta. È stato solo un brutto incubo, dormi bene piccolo Julen, Ti voglio bene.