Privacy Policy 5 buone Cose che ha portato questa pandemia Cookie Policy

lunedì 18 maggio 2020

5 buone Cose che ha portato questa pandemia

Il modo migliore per rimanere calmi e non pensare più al Coronavirus è concentrarsi su se stessi: accettando questa realtà che ci circonda come un momento presente, gestendo la sfida con risolutezza e voglia di emergere. Viaggia con la mente verso il futuro immaginando un domani migliore, sono certo non tarderà ad arrivare. Non è facile essere positivi, ma è l'unica soluzione per non essere aspirati in un vortici di emozioni negative. Ovviamente, nessuno può prevedere il futuro, ma quando penso a quali conseguenze positive porterà la fine di questa pandemia, la fuori c'è ancora un sacco di potenziale da sfruttare!. Ecco 5 steps positivi mentre siamo tutti ancora parzialmente bloccati a casa. Ti lascio anche una infografica per riassumere tutto al meglio.


1) Pagamenti senza contanti: In Germania, senza citare l'Italia, la metà di tutti i pagamenti viene ancora effettuata in contanti. Una media veramente esagerata se pensiamo che gli acquisti ormai si stanno spostando sempre più online! Gli esseri umani amano la quotidianità, e probabilmente le restrizioni per il Covid 19 hanno costretto molti a pagare online senza toccare più quei bancomat sporchi da centinaia di mani ogni giorno. Pagare online, prendila come un pretesto per la tua igiene personale e non dover fare file dietro a uno sportello.

2) Lavoro a distanza per quasi tutti: Pensa quanto è bello lavorare da casa, il cosiddetto smart working senza che nessuno ti rompa le scatole su cosa devi fare. Sei solo nella tua stanza e di fronte al tuo PC, magari è la volta buona che diventi anche più produttivo.

3) I migliori servizi direttamente a casa. W il delivery, ci pensi ti portano una pizza calda direttamente a casa, non ti devi più stressare per aspettare in pizzeria e sentirei il fiato degli altri su di te. Poi c'è Amazon che ti consegna i tuo articoli di uso quotidiano lo stesso giorno che hai fatto l'ordine, o al massimo entro 48 ore! La stessa spesa al supermarket è possibile farsela consegnare a casa, ci pensi con pochi clicchi hai un mondo a portata di mano. Pandemia o meno questo è il futuro di fare la spesa, è il coronavirus potrebbe aver convinto anche i meno propensi ad acquistare su internet che i servizi on demand sono già il presente.

4) Meno spese per i beni di consumo inutili: Forse questo virus ci avrà insegnato a dare più valore alle cose, e capire che certi oggetti sono futili. Vengono messi in vendita solo per coloro che vogliono togliersi uno sfizio è presto avranno come la necessità di comprare qualcosa ancora di più costoso. Praticamente è come essere dentro un circolo vizioso. Disintossicati sei ancora in tempo.

5) Prevenzione per la prossima emergenza sanitaria: Il Covid 19 passerà alla storia come uno di quei virus che ha lasciato impreparati praticamente tutta la sanità mondiale. Tutto ciò ci servirà da lezione per un prossimo futuro. Proprio come l'11 settembre che ha cambiato la sicurezza degli aeroporti, dopo il coronavirus l'assistenza sanitaria non sarà più la stessa.

Nessun commento:

Posta un commento