>

giovedì 28 novembre 2019

8 Curiosità sul Natale che ignori


Non c'è un'altra festività come il Natale che possa eguagliare la sua magia, specialmente la sua notte, mi riferisco alla vigilia e quella sua atmosfera incantata, che da secoli scalda il cuore di noi sognatori. Mai conosci veramente tutto sul Natale? Tradizioni, curiosità e storia? Io credo di no perché come ben sai, nella vita non si smette mai di imparare.

8 Curiosità sul Natale che ignori

1) Jingle Bells: Chi non ha mai cantato almeno una volta nella vita Jingle Bells, canzone che sembra incarnare lo spirito gioioso del Natale. Eppure, la storia ci narra che la canzone pubblicata e scritta nel 1857 fu composta per il Ringraziamento con il titolo originale di 'One Horse Open Sleigh'.

2) Statua della Libertà: La Statua della Libertà fu donata dai francesi agli Usa proprio il 25 dicembre.

3) Svezia e Babbo Natale: In Svezia la figura di Babbo Natale è abbastanza diversa da  quella che viene rappresentata in giro per il mondo. Il Santa Claus svedese si chiama Tomte, ed è di statura minuta come un folletto e gira per la Vigilia di Natale accompagnato dalla sua capra Yule!

4) Il Ragno di Natale: In Germania ma anche in Ucraina e Polonia, trovare un ragnetto appeso nel proprio albero di Natale è auspicio di buona fortuna. Ecco perché non di rado decorare un albero di Natale con ragnatele e ragni artificiali porterà fortuna e prosperità.

5)  In Serbia i regali si scartano due settimane prima della Vigilia di Natale. I bambini in questo periodo "rapiscono e legano" le mamme chiedendo un riscatto che solitamente viene ripagato in regali.

6) I colori del Natale: Anche il Natale come ogni festività ha i suoi colori ufficiali: Rosso - Verde e Oro. Il primo simboleggia il Sangue di Cristo, il verde, la vita e la rinascita dal buio, l'oro, invece, la regalità e la stirpe di un prescelto.

7) Leavensworth: Nel periodo natalizio la cittadina di Leavensworth, nello stato di Washington,si trasforma in un posto magico e una fedele rappresentazione di un villaggio bavarese. Nelle strade della cittadina è possibile trovare stand di gastronomia e addobbi di Natale.

8) Silent Night: Con 733 versioni  Silent Night è la canzone di Natale più registrata della storia.

.

Nessun commento:

Posta un commento