venerdì 4 gennaio 2019

Max Pezzali: le 15 Canzoni più Significative e Belle del Cantautore

Con le sue canzoni Max Pezzali è stato un simbolo di una intera generazione, specialmente quella degli anni 90'. I suoi testi, racconti di vita quotidiana, degli ultimi o di quegli 'sfigati' che come la gran parte dei ragazzi sognavano la bella del gruppo, che quasi sempre preferiva il fighetto di turno. Scegliere 15 canzoni solamente del buon Max nella sua quasi trentennale carriera è limitativo, ma ritengo che alcuni delle sue hits abbaino un sapore particolare, colorate da testi importanti, anzi oserei dire dei veri capolavori.

Le 15 Canzoni più Significative e Belle di Max Pezzali

1) Con un Deca (Album 'Hanno ucciso l'Uomo Ragno): Negli anni 90, nel gergo giovanile si indicava la banconota delle 10 mila lire, che riportata alle 10€ attuali non è sufficiente neanche per invitare una pizza. La città di cui parla il testo è sicuramente Pavia, città natale del cantautore.


2) Come mai (Album 'Nord Sud Ovest Est): Chi almeno una volta nella vita non ha cantato sotto la doccia questa canzone?. Il testo rappresenta quello di cui noi tutti abbiamo vissuto, l'essere innamorati. L'amore che rende speciali, per alcuni filosofi deboli e ti lascia quasi in stato di ipnosi aspettando che lei ti invii un messaggio.


3) Nord Sud Ovest Est (Album 'Nord Sud Ovest Est): Un viaggio che il cantautore compie per ritrovare la sua amata, un viaggio dove sarà prova anche per la ricerca di se stesso!


4) Weekend (Nord Sud Ovest Est): Altra hits sfornata all'interno di questo mitico album. Weekend narra la noia che un weekend può dare a dei ragazzi che vivono in una piccola città. Giri in centro per vedere le solite facce.


5) Ti sento vivere ( Album 'La donna il sogno & il grande incubo'): Canzone dall'amore introspettivo. Un amore di un ragazzo che non ha il coraggio a comunicare il suo sentimento a colei. Ogni discorso sempre tu, ogni momento di sento sempre più.

6) Io ci sarò (Album Gli anni'): Altro cavallo di battaglia degli 883, pubblicato nella raccolta Gli anni. Se tu ci sarai, io ci sarò. Il brano fu eseguito il 21 luglio 1998 a Milano per il concerto in Piazza Duomo



7) Gli anni (Album 'La donna il sogno & il grande incubo'): Una delle canzoni più famose di Max Pezzali. Gli anni raccontano la nostalgia per il mito della giovinezza di quegli anni, trascorsa tra i successi del grande Real Madrid, le puntate della serie TV Happy Days con il divertente Ralph Malph e la sua compagnia di amici scanzonati. Il tema assoluto è la nostalgia di un tempo che non tornerà, di amici che hanno preso differenti strade.


8) Finalmente tu (Album 'La dura legge del Gol'): Canzone alla quale sono molto legato, portata al successo da Fiorello nel Festival di Sanremo del 1995. La versione cantata da Max è nettamente più corta 2'45. Testo coinvolgente.


9) Nessun Rimpianto: (Album 'La dura legge del Gol): Un amore finito, un amore che continua a tormentarti. Come dice il testo 'Solo che non va proprio così, ore spese a guardare gli ultimi'.


10) Se Tornerai (Album 'La dura legge del Gol):  La canzone è dedicata ad un amico di vecchia data di Max, stroncato dalla droga.


11) Grazie Mille (Album 'Grazie Mille'): Un vero inno alla Vita. Per ogni giorno, ogni istante che sto vivendo grazie mille!


12) Nient'altro che Noi ((Album 'Grazie Mille'): Dedicata per colei che quotidianamente ci regala un'infinità di emozioni. Vissuto accanto al proprio amore, perché al mondo mi ha dato cosi tanto, quando siamo Nient'altro che Noi


13) Eccoti ( Album 'Il mondo insieme a Te'): Quando pensi che tutto sia perduto, ecco il miracolo, quell'amore che aspettavi da tanto tempo. 'Sei il primo pensiero che al mattino mi sveglia, l'ultimo desiderio che la notte mi culla'.


14) Il mio secondo tempo (Album 'Terraferma'): Canzone ispirata alla nascita Hilo, il figlio di Max.


15) L'Universo Tranne Noi ( Album 'Max 20'): Singolo estratto dall'album Max 20. Il testo racconta di un vecchio amore incontrato per caso,

Nessun commento:

Posta un commento