sabato 18 novembre 2017

Albano: 'Smetto di Cantare nel 2018'



L'altra sera alla trasmissione Porta a Porta, Albano ha annunciato il suo ritiro dalla scena musicale a fine 2018. Qualcuno l'ha definito come una strategia di marketing, ma c'è chi come il sottoscritto lo vede come una cosa naturale. Una decisione che sarebbe dovuta arrivare qualche anno prima, mi riferisco al dopo Galà in Russia, quando Albano festeggiò i suoi 70 anni, oppure dopo quella serie di concerti all'Arena di Verona. Negli ultimi tempi, mai come quest'anno (vedi Sanremo) la sua voce è diventata un parente lontano da quella che l'aveva contraddistinta da altri cantanti. Una voce rauca, non più limpida e squillante, sentire un suono del genere uscire dalla corde vocali di Albano fa un certo effetto. Poi i problemi di salute, insomma è arrivato il momento di salutare i propri fan in modo dignitoso. Siamo curiosi di vedere come sarà l'ultimo spettacolo che Albano regalerà ai suoi fan. Ci aspettiamo un Albano emozionato? A quanto riferito, la sua ultima performance artistica dovrebbe essere proprio l'ultimo giorno dell'anno, il 31 dicembre 2018. 
 
Nella musica come in altri campi della vita, arriva un momento quando il tuo corpo inizia a chiamarti con segnali chiari e precisi, perché non si ha più l'energia per continuare. Di solito, le persone sono ciniche e tendono a ricordare l'ultima parte dell'esistenza di un individuo, dimenticando tutto quello di buono che è stato fatto. Nel caso di Albano sarebbe ingiusto ricordalo per un artista ormai sulla via del tramonto. Cinquantatrè anni di carriera sono davvero tanti, correlati da tanti successi, ma anche da una vita che gli ha tolto una figlia. Il Sole, il suo successo maggiore, è nel sole Albano ha deciso di dedicare il resto della sua vita, in mezzo ai quei campi e vigneti dove è nato e ha iniziato a cantare.

Nessun commento:

Posta un commento