sabato 11 giugno 2016

Cosa farò da grande?


Uno dei temi classici agli elementari era questo: Cosa farò da grande? Una domanda che che ancor oggi continua a essere di moda ma terribilmente cinica: 1) perché essendo una domanda presuppone una risposta, 2) perché ti aspetti da un momento all'altro che un ipotetico grillo di Pinocchio ti dica cosa fare, ancora meglio, perché ti aspetti che la risposta arrivi per raccomandata, dicendoti che magari da grande farai il pompiere o il becchino, e tu dirai tutto felice 'cavolo lo sapevo'. 

Il vero problema che la domanda cosa farò da grande non ha senso, tanto meno le risposte. È chiaro, che avere degli obbiettivi nella vita è importante, essi funzionano certamente nelle micro - attività, ma in un contesto più grande è quasi impossibile, poiché una persona deve essere concentrata nel presente per creare il suo futuro. Prendiamo l'esempio di Barak Obama: a breve finisce il suo mandato di Presidente degli Stati Uniti e qualcuno potrebbe chiedergli Barak Cosa farai da grande? Magari scriverà un libro, farà un sacco di soldi, parteciperà a convention dove guadagnare un milione di dollari a lezione, poi? Magari non lo sa neppure lui. Quindi la risposta migliore per non continuare a torturarci l'esistenza con questo quesito è quello di resettare a monte la domanda, pensando che è inutile chiederci cosa voglio fare da grande? Perché ognuno di noi a suo modo è già grande, quindi non devi aspettare nessun fantomatico postino con la risposta in pergamena o un guru di parente che ti ha organizzato la vita.

In ogni contesto, l'uomo a partire dal primo giorno di vita fino all'ultimo e pure sotto terra è già grande, unico in mezzo agli altri 7 miliardi di persone. In ogni momento della giornata è il momento propizio per capire qual è potrebbe essere la tua strada in questa vita terrena, come? Provando, imparando nozioni nuove, sperimentando e sbattendoci il muso. Ma sopratutto, ascoltando tutti quelli che sembrano dei fenomeni quando si parla della nostra vita, ascoltali bene, poi però fai di testa tua.


@lukescintu

Nessun commento:

Posta un commento