sabato 21 maggio 2016

Spiegazione aforismi Van Gogh



Prima ho elencato alcuni dei migliori aforismi di Van Gogh, in questo articolo vorrei provare a dargli una mia personale spiegazione - forse errata - ma pur sempre frutto delle mie sensazioni dopo aver letto le citazioni del maestro. Credo che questa non sarà l'unica occasione, penso di provarci anche con altri artisti artefici di famosi aforismi.

Cosa voleva dire Van Gogh

1) Non so nulla con certezza, ma la vista delle stelle mi fa sognare: Di fronte alla vita non c'è nulla di certo, ma guardare le stelle ci fa ancora sognare.

2) Il migliore modo per amare Dio è amare molte cose: Dio non è un'unica cosa, Dio è l'essenza delle nostre passioni.

3) Che cosa splendida è l'acquarello per esprimere l'atmosfera e la distanza, cosicché i personaggi sono come circondati dall'aria e sembrano poterla respirare: È evidente come il pittore attraverso i suoi dipinti veda i personaggi all'interno prendere vita.

4) Se varrò qualcosa più in là, la valgo anche adesso, perché il grano è grano, anche se i cittadini all'inizio lo scambiavano per erba: Citazione giustissima, troppo spesso i pregi di una persona vengono evidenziati dopo la sua morte, eppure è nel corso della sua vita che ha creato il suo valore.

5) L'amore è eterno: può cambiarne l'aspetto, ma non l'essenza: L'amore è l'essenza sono un tutt'uno.

6) Non vivo per me, ma per la generazione che verrà: Le sue opere erano un regalo alla generazione futura.

7) Chiunque viva sinceramente e affronti senza piegarsi dolori e delusioni è assai più degno di chi ha sempre avuto il vento favorevole, non conoscendo altro che una relativa prosperità: Senza il dolore e la fatica non si potrà mai avere il piacere di conoscere la vera felicità e soddisfazione dei propri meriti.

8) Non posso cambiare il fatto che i miei quadri non vendono. Ma verrà il giorno in cui la gente riconoscerà che valgono più del valore dei colori usati nel quadro: Conosceva quando valeva ma non era apprezzato.

9) Se senti una voce dentro di te che dice 'non puoi dipingere', allora a tutti i costi dipingi e quella voce verrà messa a tacere: Un po' come quando qualcuno ti dice di lasciare stare, colui è solamente una persona che non ha mai fatto nulla per se stesso, ma vive nell'ombra di un altro.

10) Sogno di dipingere e poi dipingo il mio sogno: La pittura era il continuo dei suoi sogni.

11) Credo non ci sia nulla di più artistico che amare la gente: Una delle cose più difficili, non credete?

12) Vorrei solo che mi accettassero per quel che sono: Essere accettati per quel che siamo senza dover mettere la solita maschera per piacere agli altri.

13) Che cosa sarebbe la vita se non avessimo il coraggio di fare tentativi? Un po come la citazione n°9, meglio perdere provando a fare una cosa che nascondersi sempre dietro alle solite scuse e insuccessi altrui.

Nessun commento:

Posta un commento