giovedì 31 marzo 2016

Guadagnare soldi online lavorando come Blogger è possibile?




Fare il Blogger è stato uno dei primi modi di guadagnare soldi online. Negli anni che vanno dal 2005 fino al 2010 era facile: bastava andare su una piattaforma come blogger.com , aprire un Blog, iscriversi a Google Adsense ed era fatta: in poche settimane, se uno scriveva almeno 1 articolo al giorno, vedeva che i primi centesimi iniziavano a spuntare nel totale dei soldi guadagnati con Adsense. Con il tempo, nel giro di poche settimane, riuscivano a guadagnare i primi euro giornalieri e in pochi mesi si poteva arrivare a guadagnare almeno come un lavoretto di oggi, dai 3-400 euro fino ad arrivare ad un migliaio di euro al mese, con solo una ora o due di lavoro online al giorno, massimo due.
Erano i tempi in cui TUTTI volevano fare il Blogger, molti ci riuscivano pure, internet arrivava nelle case degli italiani e l'unico modo per leggere notizie e commentare era cercare su Google.
Dal 2007 in poi però arrivò Facebook, con gli anni portò via il traffico ai Blog e ora il 50-60% di traffico internet è racchiuso in 1 solo sito: Facebook.

E' possibile guadagnare soldi online lavorando come Blogger?

Oggi come oggi è tutto molto più difficile, i 'Blogger puri', cioè quelli che guadagnano denaro esclusivamente con la pubblicità del proprio sito sono sempre di meno, ormai che non si lavora per qualche grande giornale online, difficilmente si riesce ad emergere tra migliaia di blogger italiani, anche perchè ci vuole una certa competenza tecnica che si può sviluppare solo con mesi o anni di esperienza come copywriter e corsi di SEO (ottimizzazione motori di ricerca).
Uno dei modi che ultimamente ha preso piede, è quello di diventare un Fashion Blogger, cioè avere un Blog di moda su cui scrivere e avere account Facebook, Twitter ed Instagram dove pubblicizzarsi.
I guadagni in questo caso, arriveranno dalle aziende che si vorranno far notare nei Vostri Blog, vi chiameranno e Vi chiederanno delle recensioni sui loro prodotti.
Per arrivare a questo però, cioè prima di diventare un blogger, anzi, una blogger ricca e famosa (è un lavoro dove le donne sono le più ricercate dal mercato) dovete fare molto gavetta ed essere comunque seguita da migliaia e migliaia di persone su Instagram, Facebook, Youtube ed avere tanti lettori del Vostro blog.
Buona fortuna!
[Fonte]

Nessun commento:

Posta un commento