giovedì 11 febbraio 2016

Come mai gli astronauti russi non si ammalano



Ieri su You Tube mi sono imbattuto in un video molto interessante che raccontava di Come mai gli astronauti russi non si ammalano, clip caricato da Milleaccedini, uno dei youtuber più famosi in Italia. Bene, Mille ha parlato di un argomento alquanto interessante ma abbastanza strano 'la ricetta per non ammalarsi mai'. Lo youtuber racconta di un'intervista fatta a un medico russo, il professor Ivan Pavlovich Neumivakin, responsabile della salute degli astronauti russi. Il dottore ha asserito che i suoi assistiti con il suo metodo non conoscono cosa sono le malattie. Ma quale sarà il segreto? La prima ricetta è quello di bere molta acqua. Il professor Pavlovich ha paragonato il corpo umano a una catena di montaggio che ha il compito di trasformare il cibo in acqua. Per prima è necessario masticare bene il prodotto in modo tale che quando mandiamo giù il cibo, questo è diventato sotto forma di liquidi.


Il segreto per non ammalarsi mai



La seconda cosa da fare per avere una vita sana e non ammalarsi mai è cercare di non bere durante i pasti, poiché il cibo che noi ingeriamo viene  trasformato in liquido da alcuni acidi, mentre invece, bevendo durante il pasto andiamo a diluire questi acidi e indebolire il processo di digestione. In base alla teoria del dottore, tutto quello che non è trasformato in liquido dal nostro corpo diventa una scoria, le scorie sarebbero la causa principale delle malattie. Inoltre, l'uomo occidentale mangerebbe quattro volte in più rispetto a quello che è realmente necessario, generando Tumori e altre malattie. Di conseguenza, ciò che un organo in sovraccarico non riesce più a fare diventa un compito per un altro organo che con il passare del tempo svilupperebbe una propria patologia.


Cicli di depurazione



All'interno del programma per non ammalarsi mai esiste una clinica dove vengono effettuati dei cicli di depurazione per 15 giorni. Secondo la testimonianza del dottore, alcune persone con il morbo di Parkinson dopo aver intrapreso questo percorso hanno iniziato a condurre una vita quasi normale. Il ciclo di depurazione consiste nel fare due giorni di digiuno alternati ad altri due bevendo tisane, praticamente dando una grossa importanza all'acqua, poiché è luogo comune quando una persona ha desiderio di mangiare bere due bicchieri d'acqua blocca la fame, ma anche perché l'acqua depura, quindi riesce a rigenerare le cellule. Questo a grandi linee sarebbe il segreto degli astronauti russi, una cosa tra l'altro risaputa che bere acqua a stomaco vuoto, specialmente appena alzati fa bene al corpo.

Nessun commento:

Posta un commento