domenica 18 ottobre 2015

Le 33 peggiori attività da non fare su Facebook




Per qualcuno Facebook è diventato un modo di essere. Ci sono persone che postano continuamente foto di ogni genere e fuori luogo, altri che si sentono a loro agio cambiando frequentemente la foto del profilo e lasciando massime per ottenere più like possibili. Oppure i cretini che fanno i selfie al cibo in ogni circostanza. Ma c'è anche di peggio, genitori che condividono immagini dei loro bambini, persone che scrivono bestemmie o parlano solo di religione e politica. Altri che incitano all'odio, perché individui frustrati. Insomma un bel calderone di status per emergere dalla massa. Di seguito ecco le 33 peggiori attività da non fare su Facebook.

1 -  Persone che continuano ad ogni ora ad inviarti notifiche e inviti per giocare a Farm Ville e simili. 

2  -  Coloro che postano link di pubblicità tipo 'Vuoi dimagrire' in ogni discussione presente su Facebook. 

3-  Le persone che si lamentano in ogni circostanza  per essere compatiti dagli altri.

4 -  Quelli che rispondono gli altri credendo di essere i migliori e i più istruiti.

5 -  Persone che postano ogni genere di cosa solo per ricevere like.

6 -  Contatti che postano immagini di ogni tipo di cibo che mangiano.

7 - Gente che ti invita a mettere mi piace a ogni tipo di pagina.

8 - Smorfie insulse.

9 -  Gente che mentre chatta o in bacheca abbrevia ogni parola, tipo ru - Ok?

10 - Persone che fanno un collage delle loro immagini per postarle in un unica foto.

11 - Quelli che parlano solo di religione.

12 - Persone che ti invitano a un evento immaginario.

13 - Gente che cerca lo scontro su Facebook.

14 - Persone che si fanno i selfie sempre di lato.

15 - Persone che ti taggano in un post dove non sei mai andato.

16 - Persone che ti taggano perché devono vendere degli oggetti.

17 - Persone che cambiano profilo per ogni nuovo status.

18 - Gente che scrive tutto in maiuscolo.

19 - Persone che copiano e postano famosi aforismi per avere like.

20 -  Che parla male del capo tutto il tempo.

21-  Che parlano solo di magiare sano.

22 -  Persone che fanno credere che la loro vita è perfetta.

23 -  Che ti rispondo solo con un singolo carattere K

24 -  La gente che pianifica la propria giornata e lo condivide su Facebook.

25-  Quelli che postano costantemente teorie e cospirazioni.

26 -  Le persone che mettono nel loro profilo quello dei loro figli.

27 -  Che creano falsi profili.

28 -  Che sono sempre felici.

29 -  Persone che parlano solo di eventi sportivi e di calcio.

30  - Persone che hanno il loro profilo privato.

31-  Che incitano all'odio.

32 -  Donne che aggiornano quotidianamente il loro post sulla propria gravidanza.

33-  Persone che utilizzano Facebook solo per giocare

6 commenti:

  1. Sono d'accordo, a volte ne uso qualcuno ma non esagero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo l'importante non esagerare, il troppo storpia!

      Elimina
  2. Io non sopporto neppure le coppie che creano profili di coppia e, se sono amica di uno solo dei due, non so mai con chi ho a che fare quando pubblicano o chiedono qualcosa.

    RispondiElimina
  3. Bella Lista! Purtroppo la maggior parte delle persone non riescono nemmeno a comprendere che, oltre al fastidio arrecato al prossimo, tutto quello che postano o fanno sui social e sul web in generale influenza anche la loro reputazione online, che oggigiorno è importantissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già spesso è un boomerang che torna indietro!

      Elimina