martedì 1 settembre 2015

Vergognatevi: la scimmia ha fame, turista le lancia un petardo anziché il cibo



Siamo in un parco in Malesia: una scena terribile, una scimmia  è intenta a mangiare i bocconcini di cibo chi i turisti gli offrono, ma un farabutto con altre persone le lancia un sacchetto con dentro un petardo anziché del cibo. Il povero babbuino fiducioso raccoglie l'ennesimo dono,  ma è stata ingannato, poco dopo perde un dito della mano sinistra e piange dal dolore. 

Ogni volta che mi capita sfortunatamente di vedere delle scene simili sto male, ho sempre meno fiducia nell'essere umano, anzi mi fa proprio schifo. Nel video si sente anche il ghigno malefico provenire da quel gruppo di degenerati che ha lanciato il petardo. Una risata di godimento, un prototipo di persone (scusate se usato la parola prototipo) al limite della frustrazione. 

Come si fa a essere così sadici? Per chi aveva ancora qualche dubbio, gli animali provano emozioni, piangono come noi. Purtroppo i criminali non sono ancora stati rintracciati perché queste persone riescono quasi sempre a farla franca. Ogni secondo un essere indifeso subisce le angherie di un prepotente, gli animali sono il bersaglio preferito, loro che sono i veri abitanti di questa terra. L'uomo, invece la negazione della vita.

2 commenti:

  1. pezzo di mmerda di turista, te la infilerei nel culo la bombetta!!!!

    RispondiElimina