domenica 8 febbraio 2015

9 case in vendita dove hanno girato un cult movie e il loro valore di mercato

Ci sono film diventati dei cult movie grazie anche a delle location particolari. Case talmente spaventose o sfarzose che restano impresse nella nostra mente. Tra le dimore che più mi hanno spaventato sicuramente quelle degli horror anni 80 '' La casa'', L'esorcista (1973), fino ad arrivare a The ring e The Others; per non parlare del bosco e casa in The witch project che ritengo uno degli horror - psicologici più belli di sempre. Eppure ti sei mai chiesto quanto costano. In questa lista ti presenterò le 9 case dove hanno girato un cult movie e il loro valore di mercato

1) THE OUTSIDERS (1983) - I ragazzi della 56 esima strada - 731 N Saint Louis Avenue, Tulsa, 
4 letti / 1 bagno / 1.395 metri quadrati. Valore stimato: 51.818 $. Conosciuta grazie al film di Coppola.  È stata costruita nel 1940 e fu venduta nel 2008 per 6.000 dollari. Il suo valore attuale è stimato intorno ai 51 mila dollari.

2) MIKEY AND BRAND WALSH’S HOUSE // THE GOONIES (1985) - 368 38th Street, Astoria, 4camera da letto/ 2 bagni.Valore stimato $215,931. Vi ricordate la trama? Un gruppo di giovani disadattati, soprannominato i Goonies cercano di salvare le loro case dalla demolizione nel quartiere Goon Dock (nello stato Oregon) dove si è progettato di per far posto a un country club. La produzione trovò la dimora ideale presso la casa della famiglia Walsh a 368 38th Street in Astoria.


3) NICK AND AMY DUNNE’S SUBURBAN PALACE - Gone Girl - L'amore bugiardo ( 2014) - 3014 Keystone Drive, Cape Girardeau, MO. 5 camere da letto / 6 bagni / 4.413 metri quadrati. Valore stimato: 559.528 $. Lo sfarzo inizia a essere palpabile. Ho appena iniziato a vedere questo film, quindi mi limiterò a dire quanto ho letto in una recensione: diretto da David Fincher, con protagonisti Ben Affleck e Rosamund Pike. Il film è basato sul romanzo di Gillian Flynn che vede come protagonista Nick un giornalista che perde il lavoro e decide di trasferirsi con la moglie Amy nella piccola cittadina nel Nord Carthage, in Missouri.

4 ) LANCE'S HOUSE// PULP FICTION (1994) - 3519 La Clede Avenue, Los Angeles, CA, 2 camere / 1 bagno / 1.490 metri quadrati. Valore stimato: 700.318 $. Nel 2003 fu venduta per 540 mila dollari. Per quanto di modeste dimensioni il suo costo è andata ad aumentare con il tempo, forse proprio perché è stata la casa di Pulp Fiction.

5) KEVIN MCCALLISTER’S HOUSE // MAMMA HO PERSO  L?AREO (1990) -  671 Lincoln Avenue, Winnetka, IL. 4 letti / 4 bagni / 4.243 metri quadrati. Valore stimato: 2.068,645 mila dollari. Due milioni di euro è questo il valore della casa di Manma ho perso l'aereo. In effetti come dimora era splendida.

6) THE MCNEAIL HOUSE // L'ESORCISTA (1973) - 3600 Prospect Street NW, Washington, DC 3 stanze / 5 bagni / 2.808 metri quadrati.Valore stimato: 2.694,202 mila dollari. Qua passiamo al mito: come nel film esiste per davvero la scala da dove Padre Karras si getta alla fine del film.


7) The CORLEONE HOUSE - IL PADRINO ( 1972) -  110 Longfellow Avenue, Staten Island, NY 5 camere / 4 bagni / 6248 metri quadrati. Prezzo di listino: 2.895,000 mila dollari. È attualmente sul mercato per poco meno di $ 3 milioni. Nel 2012, gli attuali proprietari hanno ridisegnato le stanze prendendo ispirazione dal film.

8) THE TENENBAUM HOUSE - I TENEBAUM (2001) 1 Laurens Street, Beaufort, Carolina del Sud. 7 camere da letto / 9 bagni / 5868 metri quadrati. Prezzo di listino: 2,9 milioni dollari. Tidalholm è attualmente sul mercato in vendita per 3 milioni di dollari.

9 - HOLLY GOLIGHTLY AND PAUL VARJAK APARTMENT BUILDING // COLAZIONE DA TIFFANY’S (1961) - 169 E 71st Street, New York, NY. 4 posti letto / 5 bagni / 3600 metri quadrati. Prezzo di listino: 8 milioni di dollari. Secondo il Daily Mail, la splendida residenza Upper East Side è stato messo in vendita a ottobre 2014 da un ex broker di Merrill Lynch, Peter Bacanovic per 8 milioni di dollari. La casa è stata utilizzata solo per le riprese esterne, le scene interne  sono state girate in uno studio di Hollywood.


2 commenti: