sabato 17 gennaio 2015

Miti storici da sfatare: 10 personaggi famosi da smascherare

Miti storici da sfatare
Senza la storia e libri non avremo l'opportunità di conoscere i nostri avi. Eppure non sempre i fatti corrispondono a verità: ci sono alcuni miti storici da sfatare e personaggi che credevamo dei veri eroi che attraverso i secoli custodiscono ancora degli scheletri imbarazzanti dentro l'armadio. Celebrità con i vizi e false credenze rilevati alla verità grazie al web.

10 personaggi storici da smascherare 


1) La morte di Caterina la Grande: La leggenda vuole che Caterina era morta cadendo da cavallo, invece la sovrana spirò sul letto di morte il 6 novembre del 1796 all'età di 67 anni.

2) Nel Medioevo le persone credevano che la terra fosse piatta: Un'affermazione non del tutto vera. Infatti a partire da Cristoforo Colombo ad altri navigatori si riteneva che il globo non fosse propriamente piatto. Per paura di ripercussioni da parte della chiesa nessuno controbattevano questa teoria.

3) Al tempo di Mussolini i treni arrivavano in perfetto orario: Si diceva che Mussolini faceva arrivare i treni in orario. Lo storico Alexander Cockburn ha rilevato che i treni arrivavano con  grande ritardo, ma il duce proibì ogni tipo di notizia in merito.

4) Maria Antonietta disse '' Che mangino le brioches'': Questa frase uscì dalla bocca di un'altra regina ma 100 anni prima, esattamente dalla moglie di Luigi XIV. 

5) I Vichinghi usavano gli elmi con le corna: I vichinghi gli abbiamo sempre visti nei libri di storia indossare elmi con le corna, tenere possenti asce. Purtroppo questo mito dev'essere sfatato, chi utilizzava sopra i loro elmi le corna appuntite erano i celti e i germani al tempo dei romani, circa 500 anni prima. Gli archeologi non hanno mai trovato un vichingo cornuto.

6) Thomas Edison ha inventato la luce elettrica: Tale invenzione è da attribuire al chimico inglese HumpryDavy. Edison riuscì a trovare un filamento migliore per la lampadina.

7) Il 4 luglio si festeggia l'Indipendenza degli Sati Uniti d'America: La firma della dichiarazione d'indipendenza avvenne il 2 luglio 1776. Il 4 luglio il documento fu stampato. Per gli Usa ci vollero altri 7 anni per diventare indipendenti dopo la guerra contro il Regno Unito.

8) Robin Hood e la foresta di Sherwood : Lui rubava ai ricchi per dare ai poveri - probabilmente questo è vero, ma questo avveniva nella contea dello Yorkshire e non in quella di Nothigham.

9) Re Giovanni senza terra firmò la Magna Carta: A quanto pare il sovrano non sapeva ne leggere e ne scrivere, quindi non firmò nulla. Egli pose il sigillo reale.

10) La regina Cleopatra era egiziana: Fino a qualche minuto prima di scrivere questo post ero convinto del contrario. Invece la regina Cleopatra era greca e discendeva da Tolomeo, generale di Carlo Magno che divenne imperatore d'Egitto. Tra l'altro il suo nome deriva dal greco Kleopatra '' gloria del padre''.



Credenze e legende

Quanti altri miti potrebbero essere sfatati: perché l'uomo crede più alle inesattezze che alla verità? Per fortuna ora grazie a Internet e siti come Wikipedia è più facile arrivare alla verità delle cose. Chi è che ha deciso di far credere un racconto invece di un'altro. C'è convenienza nel farlo, la verità è scomoda specialmente per quanto riguarda la storia? Io credo di si. Nella mia regione ci sono state delle scoperte storiche sensazionali - poi chiuse cementate, per paura che possa rivoluzionare la storia non solo dell'Italia ma d'Europa. Una delle tante è '' La tomba della Scacchiera''.



2 commenti:

  1. Ma dai! Mi sento di un'ignoranza spaventosa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuno è ignorante c'è solo da imparare :)

      Elimina