sabato 15 novembre 2014

Le 5 cose da fare in Danimarca: guida per visitare Copenaghen

Avete mai pensato di fare un viaggio in Danimarca? Se volete visitare la bellissima nazione situata nella parte settentrionale del continente europeo, è bene che abbiate presente le 5 cose da fare assolutamente a Copenaghen per rendere la vostra vacanza unica e indimenticabile che ci vengono raccontate dagli amici del portale Ilnordeuropa.it

1 Visitare la Sirenetta – E’ il simbolo di Copenaghen, la meta più ambita dai turisti che si recano in terra danese. Raggiungibile agevolmente dopo un breve tratto da percorrere a piedi lungo la banchina del porto, è il monumento più importante di tutta la Danimarca ed è famosa in tutto il mondo.

2 Attraversare lo stretto di Oresund – Avete mai sentito parlare dello stretto di Oresund che divide Copenaghen da Malmo? Dal 2000 è possibile attraversarlo con il treno o in auto, attraverso un ponte che, per un tratto, si sviluppa sott’acqua. Inoltre è in programma, nel giro di qualche anno, anche una corsia per i ciclisti che vogliono spostarsi dalla Danimarca alla Svezia in bicicletta.

3 Passeggiare a Nyhavn – E’ l’antico porto di Copenaghen, un pittoresco borgo di pescatori con le case tutte colorate. Oggi è un luogo frequentatissimo, ricco di pub e caffè che si affacciano sui canali che attraversano la città. Da qui, inoltre, è possibile imbarcarsi sui battelli con cui fare un tour completo lungo la bellissima capitale.

4 Un salto a Christiania – Noto anche come Pusher Street, Christiania è il quartiere più anticonformista e trasgressivo della città e di tutta la Danimarca. Ai turisti è vietato fare foto, pertanto è meglio che teniate bene a mente quanto vedrete. Oltre alla libera circolazione delle droghe leggere, a Christiania si possono trovare prodotti dell’artigianato locale.


5 I mercatini di Natale – Tradizione squisitamente nordica, se visitate la Danimarca nel periodo che va da novembre a gennaio non potete farne a meno. Ne vengono allestiti diversi, il più famoso è quello preparato presso il parco giochi situato all’interno dei giardini di Tivoli.

5 commenti: