venerdì 24 ottobre 2014

Perché si regalano i dolcetti a Halloween?

Halloween è alle porte, perciò siete pronti a fare rifornimento di caramelle e dolcetti da regalare per chi busserà alla vostra porta la sera del 31 ottobre? Vi siete mai chiesti perché si regalano i dolcetti a Halloween. Qualcuno asserisce questa tradizione vecchia di 2000 anni! Ai tempi che 'Inghilterra, Francia, Irlanda e Italia settentrionale appartenevano alla cultura celtica.

Trick or treat '' scherzetto'' in realtà nei secoli passati significava lanciare una maledizione ai danni del padrone terriero e di casa, qualora egli non offriva un dono ai sui contadini in occasione della festa celtica Samhain  - fine dell'estate e quindi del raccolto, ma anche conosciuta come Capodanno Celtico. Mentre invece l'usanza di mascherarsi per Halloween è di origine medievale, che ha ripreso in vita quella del tardomedievale quando i mendicanti il giorno di Ognissanti ( 1° novembre) bussavano di porta in porta per chiedere l'elemosina. I poveri in cambio della questua, intercedevano con le loro preghiere a favore dei defunti per il 2 novembre. Queste pratiche le ritroviamo ancora oggi nel sud Italia e isole

Dopo 2000 anni per la festa di Halloween in tutti continenti  i bambini  hanno continuato la tradizione di bussare in porta in porta -  pronunciando la mitica frase '' Dolcetto o scherzetto'' Purtroppo i più fanatici fanno ben altro sacrificando animali e festeggiando con atti unicamente vandalici.






Nessun commento:

Posta un commento