venerdì 17 ottobre 2014

10 cose da sapere su Andrea Parodi: la voce della Sardegna

Non a caso oggi scrivo un post musicale, un articolo non facile per il sottoscritto perché vuole omaggiare Andrea Parodi scomparso il 17 ottobre del 2006. Un post dicevo che potrebbe diventare banale perché Andrea era la voce della Sardegna, probabilmente anche la voce più bella d'Italia. Una carriera correlata da tanti premi e collaborazioni e voce solista dei Tazenda per 10 anni circa. Quel che è certo che Andrea manca a tutti i sardi e coloro che amano la musica più vera nella sua etnicità!

10 cose da sapere su Andrea Parodi

1 -  Andrea Parodi nasce a Porto Torres da madre sarda e padre savonese il 18 luglio 1955

2 -  Nel 1978 fa parte della band Il sole nero, poi cambiato come  Coro degli Angeli che faranno da supporto a Gianni Morandi dal 1979 sino al 1983 in tutte le tournée del cantautore bolognese

3 - Nel 1988 con Gino Marielli e Gigi Camedda ( anche loro ex Coro degli Angeli), formeranno i Tazenda.

4 -  Nel 1990 assieme ai Tazenda vince il programma di Rai 1 condotto da Pippo Baudo ''Gran Premio''.

5-  Nel 1991 sempre con i Tazenda vince il cantagiro, rimanendo negli annali la sua performance al Festiva di San Remo con la canzone Spunta la luna dal monte

6 - Inizia la sua collaborazione e conoscenza con Fabrizio De André 

7 - Nel 1997 esce dai Tazenda per dedicarsi alla sua carriera solista, con il suo primo cd Abacada, successivamente collabora con Noa e Al Di Meola ( cd live e tour europeo)

8 - Il 2005 è ospite del concerto tributo in onore di Fabrizio De André all'anfiteatro romano di Cagliari dove interpreta Hotel Supramonte.

9 - All'inizio del 2006 torna per la Reunion con i Tazenda ottenendo un grande successo di pubblico nei concerti live di Porto Torres ( 20.000)  e La Maddalena  (15.000), persone; ma sono lampanti i segni che l'artista è malato

10 - In suo onore è stato istituita la Fondazione Andrea Parodi di cui fa parte il progetto che premia ogni anno gli artisti più interessanti di musica prevalentemente etnica.

Il silenzio di un'isola austera ma incredibilmente bella ci ha regalato una voce straordinaria quella di Andrea Parodi '' La voce della Sardegna''.

Ciao Andrea!

Nessun commento:

Posta un commento