lunedì 18 agosto 2014

10 curiosità su New York: topless, suicidi, occhi di Einstein e 800 lingue parlate

La Grande Mela di notte
Mi piacerebbe visitare New York almeno una volta nella vita,  non dico viverci : è troppo grande per me, per uno che ama la quiete e le passeggiate nei centri storici - ma fare un tour di 15 giorni nella Grande Mela è uno dei miei obbiettivi. Per ora mi limito a raccontare: 10 curiosità su New York, la Grande Mela che non ti aspetti. dopo aver letto il post resterai anche tu basito nel sapere che le ragazze possono passeggiare a New York in topless, oppure che il newyorkese ama morsicare i suoi simili, che nella Grande Mela si parlano ben 800 lingue.

1 - Suicidi - A New York ci sono più suicidi che omicidi

2 - Manhattan-  L'isola di Manhattan  fu acquistata dagli indiani d'America  nel 1626 per circa 1.000 dollari in valuta moderna.

3 - Mordere - Strana abitudine: in media i  newyorkesi  mordono 10 volte in più le persone rispetto a tutti gli squali della terra.

4 - Topless: A New York non è illegale uscire in topless.

5 - Binari - In inverno Il NYC 'Metropolitan Transportation Authority ha trovato una soluzione per quando i binari si ghiacciano. Praticamente i binari vengono alimentati  dal gas che mantengono la temperatura della strada ferrata sopraelevata. Questo consente di sciogliere anche il ghiaccio più duro senza interrompere la corsa del treno.

6 -  Lenape - Manhattan deriva da una parola nella lingua Lenape che significa "Isola di molte colline. I Lenape eranoun popolo nativo americano.

7 - Walmarts - Strano ma vero a New York non c'è nessun Walmart, la famosa multinazionale statunitense di negozi al dettaglio.

8 -  Caffè - Sarà la vita frenetica, ma Newyorkesi bevono quasi 7 volte più caffè rispetto ad altre città negli Stati Uniti.

9 - Einstein - La cosa è davvero macabra: Gli occhi di Einstein sono in una cassetta di sicurezza a New York

10 -  Non solo l'inglese: Con 800 lingue parlate, New York è la città più poliglota nel mondo

Nessun commento:

Posta un commento