sabato 31 maggio 2014

10 antiche religioni dimenticate

Le religioni vanno e vengono a seconda dei tempi e della moda. Quel che rimane non è più il culto ma sculture usurate e tempi dritti da un altro credo ... il cristianesimo?  Il mondo ha scordato alcune fedi più di quanto nessuno ricorda: pantheon, sacri sepolti sotto le sabbie di millenni. In questo articolo vediamo 10  antiche religioni dimenticate.



10 - L'antica religione della Mesopotamia - La prima forma di scrittura nasce proprio da questa regione. La religione  della Mesopotamia  comprendeva pratica esoteriche, miti e culto che fu praticato dal IV al I millennio a. C. I sumeri avevano un pantheon di oltre 2.000 divinità. Banchetti divini dove si credeva che i reali e gli dei interagivano nel corso della cerimonia. In Babilonia, una delle pratiche più interessanti fu il tempio della prostituzione. Alcuni studiosi ritengono che, nell'antica Mesopotamia, la prostituzione era sacra, il sesso  una forza naturale che  beneficiava l'umanità. Turro questo si rispecchiava nel culto di Ishtar, la de dell'amore.


9 - La religione dell'Arabia Pre - Islamica - La religione indigena dell'Arabia includeva molte divinità e idoli locali, tra cui Hubal e un Dio superiore.  La religione dell'Arabia Pre - Islamica apprezzava la poesia e la storia. I poeti erano  rispettati perché le loro opere ritenute di origine divina. L'amore per le parole può ancora essere visto nel sistema di scrittura arabo, che è stato accuratamente sviluppato con particolare attenzione alla pronuncia, al fine di preservare accuratamente la parola parlata.


8 - Religione celtica - Molti dettagli delle  religione celtica è stata persa perché non scritta,  la maggior parte di ciò che conosciamo arriva da fonti cristiane o romane. Ogni tribù celtica aveva una persnale pratica religiosa. Sappiamo che torbiere e paludi erano considerati  luoghi sacrii dove spesso si facevano dei sacrifici umani. I druidi presiedevano alle cerimonie, ma molto poco si sa su di loro, tranne che nell'età del ferro ricoprivano un ruolo estremamente potente nella gerarchia dei celti. Per quanto concerne le divinità queste tribù adoravano un certo numero di Dei. Il Dio più importante era Dagda, signore della guerra.


7 - L'antica religione slava- L'antica religione slava è classificabile con l'adorazione di molte divinità  di cui venivano praticati riti per celebrare la natura.  Una delle divinità principali era  Svantovit-una sorta di Dio supremo, al tempo stesso Dio della guerra e della fertilità. Purtroppo con l'avvenuta del cristianesimo questa religione è praticamente scomparsa.







6 - Orfismo - Solo a vedere alcune immagini mi è sembrata più che una religione una bellissima filosofia basata su poesie composte da Orfeo ( mitologia greca). I seguaci dell'orfismo credevano nella reincarnazione. Non si poteva mangiare la carne perché si pensava di mangiare un altro essere.





5 - Neoplatonismo


4 - Hittiti Pantheon - La religione ittita è  ​​la "religione di 1.000 dèi" chiamata a seguito del suo grande numero di divinità, molti dei quali adorati solo nei singoli villaggi. Gli Ittiti era un popolo abbastanza aperto con il loro pantheon,  riconoscendo  l'adorazione di alcune divinità straniere.



3 - Antica religione ungherese - Poco si conosce su questa religione,  tra le diverse divinità, c'erano Ordog, e Boldogasszony. Quello che si sa sulla religione ungherese, è l'importanza dei suoi sciamani, i Taltos.

2 - Pre - Shintoismo - Prima del Shintoismo in Giappone, c'era una religione sciamanica. Ci sono numerosi racconti di una imperatrice , Himiko (o Himiko), e uno sciamano che ha stregato il suo popolo. Sono state scoperte  sculture chiamate haniwa di cui gli archeologi credono rappresentavano spiriti guardiani di defunte.

1-  L'antica religione basca - L'antica religione basca aveva diverse divinità, ma incentrata su una "Grande Dea" di nome Mari.

Nessun commento:

Posta un commento