venerdì 18 aprile 2014

Le tradizioni di Pasqua in Danimarca

Pasqua è una festa importante in Danimarca che simboleggia per i danesi l'arrivo della primavera, dopo il lungo inverno scandinavo. Nonostante è un paese prevalentemente laico, la Pasqua è molto attesa da tutta la popolazione. 

Le tradizioni di Pasqua in Danimarca

Per l'occasione case e negozi vengono decorate con colori primaverili quali: il verde e il giallo. La Pasqua in Danimarca è  Påske, che deriva dall'ebraico Prsach. Le vacanze pasquali durano diversi giorni. I negozi danesi e le aziende sono chiuse per Skærtorsdag (Giovedi Santo), Langfredag ​​(Venerdì Santo) e il lunedì dopo la Domenica di Pasqua, conosciuto come Anden Påskedag. Le scuole sono in genere chiuse per tutta la settimana precedente la Pasqua.  I negozi riaprono il sabato per le persone che hanno bisogno degli ultimi acquisti.

Pasqua in Danimarca - Birra, narcisi, uova e  lettere misteriose

Circa un mese prima di Pasqua nei pub si può trovare una birra speciale Påskeøl. In questo periodo la birra danese è in offerta nei supermarket: Carlsberg o Tuborg, ma recentemente molti microbirrifici hanno iniziato a produrre la propria  birra speciale di Pasqua, offrendo ai danesi una buona scelta.

Un'altra tradizione di Pasqua in Danimarca è l'invio di "gækkebrev"  "lettere rompicapo" Queste lettere vengono spedite verso metà febbraio, di solito contengono delle poesie o versi decorati. Le lettere sono anonime. L'oggetto della lettera è ''Indovina chi l'ha inviata''. Si il destinatario indovina il mittente quest'ultimo regalerà un uovo di Pasqua.

Naturalmente immancabile il ricco pranzo pasquale: agnello, pesce, aringhe in salamoia, formaggi e salumi, la sempre presente birra e un liquore scandinavo. Il pasto è seguito da dolci e torte e dolci, e le uova di Pasqua. La tavola  è decorata con narcisi e altri simboli pasquali.

Le chiese sono aperte per la Pasqua e registrano più visite rispetto il resto dell'anno. Ma pur sempre i danesi sono apatici al lato prettamente cristiano.

Nessun commento:

Posta un commento