martedì 7 gennaio 2014

Strumenti costruiti con il ghiaccio: un concerto emozionante

Leggevo una intervista su BBC Outllook broadcast di uomini che amano il freddo e vanno alla ricerca di  sconfinate lande desolate da esplorare, quando proprio al centro dell'articolo si poteva ascoltare una bellissima musica.

Una musica d'avanguardia dell'artista norvegese Terje Isungset che costruisce alcuni strumenti musicali con il ghiaccio. Fin dai primi anni '80  ha sperimentato con gli elementi naturali i suoni che nascevano dal: legno, pietre, o metallo. Nel 1999 ecco iniziare l'idea di creare  strumenti interamente  costruiti e scavati nel ghiaccio.

Siamo di fronte a brillanti e celesti  corni e arpe di ghiaccio.Ogni strumento ha qualità uniche di tonalità che cambiano nel tempo sulla base del ghiaccio utilizzato, dalle condizioni climatiche, e il modo individuale come sono stati scolpiti.

Terje ha pubblicato 6 album del 2005 a oggi realizzati con strumenti di ghiaccio. Per rendere una idea di cosa sto parlano ho inserito un video fatto da una indimenticabilmente tonalità.


Ancora una volta la natura che ci dona amore, e non ci abbandona. Musica e natura un connubio primordiale. Qual è stato il primo strumento suonato dall'uomo? Dovrebbe essere un rudimentale flauto


Nessun commento:

Posta un commento