mercoledì 8 gennaio 2014

L'ultimo saluto di alcuni fotografi al proprio cane

Chi ha avuto un cane conosce il dolore reale di perdere il proprio amico, egli diventa parte della famiglia, e non può essere definito come un semplice animale. In questo articolo vedremo quanto è stato difficile per una coppia di fotografi dare l'ultimo saluto al loro cane, immagini che ti toccano profondamente, lacrime che cadono sul quel corpicino ora inerme.

Helena e Laurent sono due fotografi che trascorrono le loro giornate a documentare i momenti più felici nella vita di alcune persone. Da poco hanno voluto condividere nel loro blog un momento personale,  quel momento che non avrebbero mai voluto che arrivasse, la morte del loro cane. Per Helena  i funerali come i matrimoni sono ugualmente una espressione dell'amore, poiché quella perdita è sentita, e ti provoca dolore.

Come molti animali domestici, Lunga è stata la migliore amica di Laurent,  lo seguiva ovunque andasse, quindi siamo di fronte a un amore puro, incontaminato che solo un cane ti regala. Ha vissuto una vita avventurosa, vivendo al Burning Man per cinque anni, o nel deserto per mesi. Una vita  dedita a seguire il suo padrone, il suo compito naturale era quello di fargli compagnia. Il luogo la location non erano importanti, quello che contava essere presente.

L'anno scorso Lunga è scomparsa e la coppia ha deciso che dovevano salutarla per l'ultima volta come meritava. Su un terreno di un'azienda agricola di proprietà della famiglia, hanno scavato un buco, deponendo in un bel letto di fiori il corpo della loro amica. Infine hanno  piantato un albero di ciliegio  sopra il luogo dove Lunga è sepolta. Giù al buio dentro quel fossato ora si trova Lunga, nel suo sonno eterno continua a correre dietro il suo padrone, lui che è stato la sua ragione di vita. Grazie a Laurent e Helena di aver condiviso questo sentimento se pur di dolore con chi come noi ama gli animali.


foto: via[mymodernmet]

Nessun commento:

Posta un commento