giovedì 30 gennaio 2014

Incredibili fotografie che documentano le proteste di Kiev, e quello che i TG non mostrano

Tutti noi conosciamo almeno in parte quello che sta accadendo da qualche settimana in Ucraina, dove i cittadini,  persone di ogni età sono coinvolti in una rivoluzione e proteste contro il proprio governo, la causa secondo i media: è dovuta alla decisione del presidente Viktor Yanukovich di ritirare la nazione dal patto commerciale con l'Unione europea. Da metà novembre ci sono stati dei crescenti scontri con la polizia sfociata in rabbia. frustrazione e violente proteste.




Grazie a internet è stato possibile vedere delle incredibili  fotografie che documentano le proteste di  Kiev, e quello che i TG non mostrano. Il resto del mondo è stato abbastanza all'oscuro sui dettagli, e la  situazione degenerata fino a poco tempo. Nei più famosi social media alcuni manifestanti hanno condiviso attraverso delle immagini la loro personale esperienza in prima persona. Tra i più famosi mezzi di condivisione Instagram è stato lo strumento principale per documentare le manifestazioni.

Immagini che mostrano: barricate di agenti di polizia pronti con equipaggiamento protettivo, fumo accecante che sale in tutte le parti della lotta, e quelle fiamme  che invadono la famosa Piazza Indipendenza. Tra gli scatti più belli e inquietanti vogliamo ricordare quelli del fotografo  Ilya Varlamov, che hanno avuto un ruolo da protagonista. Nel suo blog ha detto Lo scenario di Kiev è spaventoso, fumo nero, fuochi dei manifestanti invadono le vie di Kiev.''

Consiglio di guardare tutte le foto a questo link petapixel


Nessun commento:

Posta un commento