lunedì 6 gennaio 2014

Befana tutto quello c'e da sapere dal 1500 a oggi

Da bambino mi cantavano questa filastrocca « La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte con le toppe alla sottana Viva, Viva La Befana! » Oppure l'Epifania tutte le veste ci porta via. Si, perché quest'anno le festività natalizie sembrano davvero volate.

Ma ora torniamo a lei alla mitica nonnina, forse meglio una strega, in poche parole la Befana. La tradizione vuole che la vecchina sopra la scopa arriva dal comignolo del camino, tra la notte del 5 e 6 gennaio. Tutti i bimbi lasceranno una calzetta sperando di trovare dolciumi e non carbone.  

Da cosa deriva la  parola Befana? È una alterazione lessicale e popolare della parola Epifania di origine greca. La Befana è un personaggio appartenente sopratutto alla cultura italiana, che è legata al periodo di Natale. Infatti è noto come in passato era la Befana a portare i regali non Babbo Natale.

Connubio Re Magi e Befana -  Una leggenda vuole che i Re Magi avendo perso la strada per trovare Gesù bambino bussarono in una casa dove ad aprire fu una vecchia dall'aspetto di una strega. La vecchina non volle accompagnare i tre nomadi, in seguito penti
ta cercò di raggiungerli. Per farsi perdonare a ogni porta che vedeva lasciava un dolce, nella speranza che in quella casa ci fosse il neonato che tutti i cristiani adorano il 25 dicembre.

La feste in suo onore - In Italia questa ricorrenza è molto sentita tanto che in alcune regioni ogni anno la si festeggia. A Urbania per esempio c'è la festa nazionale della Befana dal 2 -6 gennaio. Ma anche a Lucca e provincia di Parma Fornovo Taro, il raduno nazionale della Befana. A Venezia va in Gondola, A Roma si presenta in piazza Navona. All'estero in Russia la vecchina si chiama Babuscka, porta regali assieme a Padre Gelo, proprio quando cade il Natale Ortodosso. In Islanda l'Epifania è chiamato 13 esimo giorno dopo Natale. Una suggestiva fiaccolata apre i festeggiamenti. Nel Regno Unito la Befana diventa una sorta di Halloween che con gli spiriti invernali vanno a fare scherzi.



foto: via[wikipedia.com]

Nessun commento:

Posta un commento