sabato 7 dicembre 2013

In omaggio a Nelson Mandela, Guy Whitby ha riprodotto il viso di questo grande uomo, utilizzando la tastiera del computer

Il 5 dicembre, il mondo ha perso un'icona. Nelson Mandela il premio Nobel per la pace, l'anti-apartheid e primo presidente nero del Sud Africa. Ha dedicato la sua esistenza in modo disinteressato a cambiare il futuro, a  favore di sudafricani oppressi, cercando in tutti  i modi di portare l'uguaglianza razziale nel paese. Mandela è deceduto nella sua casa di Johannesburg all'età di 95.

Dopo essere stato condannato per cospirazione accusato di rovesciare il governo nel 1962, il suo destino era quello di essere condannato a morte insieme ai suoi compagni, invece ha trascorso 27 anni di carcere. Ben presto rappresentò il simbolo della lotta  africana per l'uguaglianza nel suo paese.

In omaggio alla vita di questo grande uomo, l'artista australiano Guy Whitby ha creato una serie di ritratti a singolari - con i tasti della tastiera in formato pixel multi-colored. Ecco appare l'impressionante realismo  davanti ai nostri occhi  del sorriso contagioso di Nelson Mandela .


Quando un uomo ha fatto ciò che considera un dovere  verso il suo popolo  e il suo paese,  può riposare in pace.  Nelson Mandela.

2 commenti:

  1. Grande Luke, veramente un grande..Anch'io ho fatto un post parlando di lui...
    Insostituibile..
    Un abbraccio!

    RispondiElimina