martedì 22 ottobre 2013

Lancette dell'orologio indietro di un'ora: Domenica 27 ottobre entra l'ora solare

Come ogni anno puntuale ecco che torna l'ora solare nell'ultima domenica di ottobre, quest'anno precisamente le lancette del nostro orologio dovranno essere spostate il 27 ottobre dalle 3:00 alle 2:00 di un'ora indietro. In pratica dormiamo un'ora in più, ma avremo un'ora in meno di luce.

Il motivo perché il cambio di orario avviene alle 3 di notte è abbastanza logico, in quella determinata fase di tempo esiste meno attività pubblica quale partenze di aerei, treni ecc. Pensate se questo dovesse accadere nel giorno,  il risultato sarebbero ritardi nei mezzi pubblici, persone nel caos perché non saprebbero più organizzarsi con l'orario. Inoltre per non generare altre confusione, ricordate di mettere indietro le lancette del vostro orologio prima di andare a dormire, appena alzati il cervello si basa sull'orario che vede per primo.

Perché esiste l'ora legale? L'ora legale è stata introdotta con il fine di risparmiare energia in quanto le giornate sono più lunghe. Statisticamente si è calcolato che l'ora legale partita dal 31 marzo sino al 27 ottobre dello stesso anno porterà un risparmio di corrente pari a 548,3 Kw/h, in pratica un risparmio in denaro di 90 milioni


Storia: L'ora lega le è stata introdotta per la prima volta nel 1916. Nell'arco di tempo tra il 1941 - 1948 fu abolita poi reintrodotta a casa della seconda guerra mondiale. Nel 1981 da quattro mesi che prevedevano maggio - settembre l'ora legale fu prolungata di sei mesi. Infine nel 1996 l'Europa compresa l'Italia ha deciso che l'ora solare sarebbe entrate l'ultima domenica di ottobre. Quest'anno è il 27 ottobre.

2 commenti:

  1. Bello, bello, si dorme di più! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari mattina presto con pioggierella ancora meglio sotto le coperte :)

      Elimina