lunedì 9 settembre 2013

E' stato scoperto Massiccio Tamu: il più grande vulcano del pianeta

E' stato scoperto il più grande vulcano del pianeta. La ricerca è stata condotta dai ricercatori dell'Università di Houston. Il vulcano ha una superficie uguale a quella dell'Italia di 310. 000 km/q, ed è stato chiamato Massiccio Tamu.

In pratica la sua grandezza misura quanto i vulcani giganti del pianeta Marte, di fatto è da considerarsi come uno dei più giganti dell'intero sistema solare. Il professore William Sager iniziò a studiare Massiccio Tamu nel 1993 20 anni fa.

Non lontano dal Giappone- Il vulcano dista solamente 1000 km a est del Giappone ed è parte di una catena montuosa sottomarina di 145. 000.000 di anni fa. Gli scienziati confermano che il Massiccio Tamu ha eruttato da una ''singola fonte vulcanica''. Il Massiccio Tamu è unico anche per la sua forma bassa, ma molto esteso.

Sager crede che Tamu abbia eruttato 145 milioni di anni fa, ma sia diventato inattivo dopo qualche milione di anni la sua comparsa. La sua punta più alta è a 6500 metri nella superficie dell'oceano. Una smisurata dose di magma è esalata dalla sua bocca, proveniente sicuramente dal mantello terrestre. Per i geologi questa informazione potrebbe aiutarli a comprendere meglio i meccanismi nel cuore della terra.

Nessun commento:

Posta un commento