sabato 7 settembre 2013

E' morto all'età di 96 anni Rochus Misch il bodyguard di Hitler

E' morto all'età di 96 anni Rochus Misch il bodyguard di Hitler, spettatore che assistete alle ultime ore del leader nazista nel suo bunker di Berlino. Fino alle fine dei suoi giorni  l'SS. Rochus Misch è stato orgoglioso di aver prestato servizio al suo Fuhrer.

Per anni, ha accompagnato Hitler e sua moglie Eva Braun, dovunque andassero, definendo il dittatore con l'appellativo di  "boss'', sino a quando  si sono suicidati prima dell'arrivo degli  Alleati  al loro rifugio. Nel corso di una intervista nel 2005 con l'Associated Press,  ha raccontato degli ultimi caotici  giorni di Hitler, descrivendo il leader nazista come un uomo con una postura rigida spalle larghe, capelli bianchi ben pettinati .

 Misch è morto Giovedi a 96 anni suonati il 29 Luglio 1917, nella piccola città della Slesia di Alt Schalkowitz, in quella che oggi  appartiene alla Polonia, è stato uno degli ultimi della sua generazione che ha la responsabilità diretta per la brutalità tedesca durante la seconda guerra mondiale. Ma si è discolpato dicendo che non sapeva nulla del genocidio di 6 milioni di ebrei . A breve dovrebbe uscire un suo libro inversione inglese , "The Last Witness" dove racconta il  ruolo nel nazismo come un normale  lavoro.

"Egli è stato  un anti-comunista, contro Stalin -  affermando di proteggere l'Europa"  - 'Mi sono iscritto nella guerra contro il bolscevismo, non per Adolf Hitler."


foto: via[abcnews.go]

3 commenti:

  1. Sentite condoglianze alla famiglia di questo grande benefattore dell'umanita'.

    RispondiElimina