venerdì 13 settembre 2013

Si chiama Blobfish: il pesce triste è l'animale più brutto del pianeta

Si chiama Blobfish: il pesce triste ed è stato votato come  l'animale più brutto del pianeta. Il pesce ha conseguito 10.000 voti su 30.000 preferenze tramite una gara nel web  organizzata dalla società britannica la Whimsical British che ama mescolare l'ironia con la scienza, per sensibilizzare gli animali a rischio di estinzione e più goffi. Blobfish è diventata la mascotte ufficiale della Ugly Animal Mascotte Preservation.



 A prima vista sembra di vedere un mostro o un personaggio di Stars Wars invece è una vera creatura che vive al largo nelle acque dell'Australia. L'aspetto è gelatinoso, ma ciò che desta anche tenerezza è quel suo sguardo  triste e solitario. Ad ogni modo lui è uno delle più divertenti facce di pesci nell'oceano.  Improbabile vedere un blobfish a occhio nudo, poiché vivono in acque molto profonde.


Il suo sguardo con gli occhi sbarrati sembra di vedere un grosso girino. Davvero enorme il naso. Le sue misure non sono così accentuate da come appare sulla foto, infatti Blob è lungo appena 4,32 cm. Pensate quanto possa essere indifeso. Non c'è stato detto se sia commestibile. Ma dal suo aspetto è meglio che non lo sia.

2 commenti: