sabato 31 agosto 2013

Scoperto l'olinguito un'amabile esemplare: Metà gatto, metà orsetto

Da ben 35 anni anni gli scienziati non avevano effettuato nuove scoperte, ma ecco una notizia di qualche settimana fa,è stato trovato una nuova specie di mammifero nell'emisfero occidentale  l'olinguito un'amabile esemplare: Metà gatto, metà orsetto

La scoperta è stata fatta dai ricercatori del Museo di storia naturale di Washinghton guidati dal professor Kristenr Helgen di Smithsonian Institution. L'esemplare viene descritto con due occhi grandi un bel musetto, è lungo circa mezzo metro e pesa non più di un chilo. Il suo colore è tra il rosso - marrone.

In poche parole è l'olinguito un simpatico e tenero animaletto che sembra un incrocio tra un gatto e un orsetto. Questo mammifero è originario delle Ande, vive nelle foreste tra Ecuador e Colombia, gli abitanti del posto lo chiamano neblina (nebbia), perché si camuffa  e si confonde tra la foschia che frequentemente copre gli alberi delle montagna tra i 600 e i 3000 metri. In pratica è un animale che ama la notte.


Segreti 

L'olinguito è l'esempio che il pianeta non è del tutto conosciuto a noi umani, e nasconde ancora dei segreti. Purtroppo il 42% del loro habitat è stato distrutto dalle coltivazioni e strade, si spera che l'uomo non voglia fare estinguere anche questo simpatico animaletto.

foto: via[ Mark Gurney]

2 commenti: