lunedì 12 agosto 2013

Il 666 non è più il numero della bestia, registratevi il 616

''Six, six, six the number of the beast'', questo è il ritornello di una canzone appartenente a una delle metal band più famose al mondo gli Iron Maiden. Perché questa citazione? Perché in questo post parleremo che il 666 non è il numero della bestia ma il 616.

666 ", il numero spesso citato della bibbia come il numero di Satana,  a quanto pare, non è il marchio della bestia, come la maggior parte delle persone ha sempre creduto. Nel 2005 fu di nuovo tradotto un frammento di papiro rappresentante la più antica trascrizione esistente dell'apocalisse e risalente a circa 1700 anni, ebbene l'antico e misterioso libro ha documentato che il numero della bestia è il 616. Quindi Dickinson e soci aggiornate il vostro testo in Six, One, Six, the number of the beast.

Questa rivelazione di fatto potrebbe cambiare uno dei misteri più arcani che si cela nella storia: il Diavolo. Il brandello che rimane del testo scritto in greco nel tardo 3° secolo contiene alcuni passi della Rivelazione di Giovanni del Nuovo Testamento, è stato ritrovato nei pressi di un'antica discarica a Ossirinco nell'Alto Egitto. Anche altri preziosi documenti, grazie alle più moderne tecniche di decifrazione, hanno svelato parti  indecifrabili di papiri del mondo classico.

David Parker docente di Critica e Paleografia dei Testi Neotestamentari all'Università di Birmingham ha confermato che il numero tradotto dal manoscritto è il 616, benché il 666 è più affascinante e misterioso.

Ora come faranno scrittori, musicisti che del 666 ne avevano fatto la loro fortuna, dovranno per caso cambiare tutto il copione ? 



















foto: via[wikipediaorg]

Nessun commento:

Posta un commento