martedì 20 agosto 2013

I 5 pirati più cattivi della storia

Grazie  a Johnny Depp e altri attori i pirati  sono tornati a essere dei personaggi leggendari nella cultura moderna. Vediamo i  5 pirati più cattivi della storia.

Un elenco di uomini indicibilmente violenti, assassini di massa e spesso schiavisti. Erano pirati i corsari veri e non le caricature che vediamo oggi in TV. Magari la loro anima starà ancora navigando all'interno di un veliero che racchiude: morte e terrore dei secoli passati.


- Francois l'Olonese

Francois l'Olonese è stato uno dei corsari più famosi della storia, di lui si ricorda l'attitudine e il piacere a torturare i prigionieri che quasi sempre faceva a pezzi con il suo pugnale. Era un anti spagnolo convinto.


- Jean Lafitte

Un altro pirata francese che organizzò nella sua carriera da corsaro un traffico di schiavi. Per lo più la sua esistenza ha avuto sede in Lousiana. Quando il governatore dello stato americano offrì 300 dollari per la sua cattura, Lafitte rispose offrendo una ricompensa di 1000 dollari per quella del governatore.


- Benjamin Hornigold

Finalmente in questa lista criminale anche un pirata inglese,  tutti noi sappiamo come nel 1700 e 1800 l'Inghilterra aveva una delle flotte più potenti al mondo. Hornigold a differenza di altri colleghi era meno cruento. 


Bartholomew Roberts

Noto semplicemente come Black Bart è stato un pirata gallese più famosi. Il suo compito era quello di catturare schiavi. Nel 1720 catturò il governatore della Martinica e lo fece impiccare a un albero della sua nave.


Barbarossa

Probabilmente questo è il pirata più famoso che sia mai esistito. In onore delle sue scorrerie sono stati girati vari film e scritti dei libri.



foto inizio articolo: [wikimedia common]

2 commenti:

  1. direi che nessuno di loro ha qualcosa a che vedere con Johnny Depp! :)

    RispondiElimina