martedì 23 luglio 2013

La musica preferita da Barack Obama

Qual è la musica preferita del Presidente Obama? In una intervista alla radio WIZF di Cincinnati il Presidente degli Stati Uniti aveva affermato che i suoi gusti musicali si sono raffinati all'Università. Ascolti fatti da artisti e brani che riflettono la variegata coalizioni di elettori che l'hanno votato per la seconda volta consecutiva al timone del sogno americano. Stevie Wonder, James Brown, Rolling Stones, Bob Dylan, sono i nomi che ancora si trovano nella lista del suo Ipod.

Tra le new entry ecco il rapper Jay-Z (un altro che avrà votato per lui sicuramente). Nel 2012 Obama aveva aderito a Spotify, e aveva anche  pubblicato la sua prima playlist musicale che inseriva prima e dopo i suoi comizi della campagna elettorale.

La compilation era divisa tra nuove stelle del firmamento musicale e classici: (Arcade Fire, Florence + the Machine), country Americana (Sugarland, Dierks Bentley),(Earth Wind & Fire, Aretha Franklin, Al Green). Alcune canzoni sono state inserite per i loro testi di pace e uguaglianza.

Per quanto riguarda le canzoni che hanno accompagnato la vita di Barack Obama anche nella sua sfera privata sono riuscito a trovare una lista composta da 10 motivi:

BARACK OBAMA
1. Ready or Not  - Fugees (1996)
2. What's Going On - Marvin Gaye (1971)
3. I'm On Fire - Bruce Springsteen (1985)
4. Gimme Shelter - Rolling Stones (1969)
5. Sinnerman - Nina Simone (1965)
6. Touch the Sky - Kanye West (2006)
7. You'd Be So Easy to Love - Frank Sinatra (rec. 1961)
8. Think - Aretha Franklin (1968)
9. City of Blinding Lights - U2 (2004)
10. Yes We Can will.i.am (2008)







foto: via[wikimedia commons], autore Pete Souza

Nessun commento:

Posta un commento