martedì 16 luglio 2013

3 disgustosi segreti dei supermercati che non voglio che tu conosca

Dopo aver letto questo post qualcuno non avrà più entusiasmo  scorrazzare per le grandi corsie di un supermarket e voler a tutti i costi riempire il carrello. Ogni volte che visiti quel confuso labirinto fluorescente illuminato da mille insegne che ti indicano quale prodotto comprare, in quello scaffalo traboccante di cibo, c'è un topo vigile che ti osserva, ancor peggio se il ratto è morto.

Bene ma ora  tenetevi pronti ecco I 3 disgustosi segreti dei supermercati che non voglio che tu conosca.


Sul manico del carrello si può trovare anche tracce di feci

Sembra qualcosa di incredibile eppure è così. Ditemi quando è stata l'ultima volta che avete visto un dipendente del supermarket pulire un carrello o meglio il manico? Io sinceramente credo di non averlo mai visto. Ad ogni modo è una battaglia persa, se si considera quante persone utilizzano il carrello in un giorno, e quanti angoli ci sono per tutti i tipi di microscopiche che prosperano la dentro.


Nei prodotti vengono cambiati le date di scadenza (e di solito è legale)

Anche se i supermarket  cercano di fare un lavoro certosino specialmente sulla roba al banco della carne, non c'è alcuna garanzia che al suo interno possa esserci presenza di salmonella non appena l'orologio batte la mezzanotte della sua scadenza.  Il problema è che la data sulla confezione potrebbe non significa nulla, i supermercati sanno bene come è complicato  il concetto di deterioramento degli alimenti.


Un tipo di carne potrebbe essere sostituiti con un'altra

Recentemente abbiamo assistito allo scandalo delle carne di cavallo, dove la carne di equini anziani fu venduta come carne di manzo. Quindi non è un segreto che alcuni tipi di carne vengono scambiate con etichette di un altro tipo di carne. 



foto inizio articolo: [wikimedia commons]

4 commenti:

  1. Ho fatto la spesa esattamente prima di leggere il tuo post, e direi per fortuna altrimeni sta sera sarei rimasta senza cena ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti saresti dovuta accontentare di una buona tazza di tè :)

      Elimina
  2. Quella del carrello mi rende piuttosto inquieta -_-'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sie non ho voluto scrivere tutto quello che c'era nelle informazioni che trovato :)

      Elimina