venerdì 3 maggio 2013

Il sottile passaggio tra sonno e realtà rappresentato da foto surreali di donne che sfidano la gravità - foto

Tutti noi cerchiamo un centro di gravità permanente come diceva Battiato. Per ora accontentiamoci delle foto di Nikolay Tikhomirov un  fotografo  russo che ha creato dei bellissimi scatti per un  progetto denominato  Zero Gravity.


Nella collezione  possiamo osservare  ritratti  di eleganti figure femminili che volteggiano nell'aria in ambienti surreali, mentre tutto intorno a loro il tempo si è fermato.  Questi mondi magici  dell'artista sono un connubio creativo tra sogno e realtà che sembrano emergere dall'inconscio e dalla  mente delle donne mentre dormono.


Come da immaginazione ogni donna sembra incurante della sua situazione e dalla mancanza di gravità, continuando a godere di un sonno profondo come la realtà che appare intorno a lei. 

L'arte  di Tikhomirov lascia lo spettatore  in soggezione e in balia di una realtà fatata, benché le foto sono state modificate con un programma di foto ritocco. Gli scatti  presentano una sorta di drammaticità e solitudine, in quanto il soggetto è sempre da solo in tutti gli ambienti dove è stato fotografato.

Ma per quanto possa trasparire quel senso di solitudine, nell'aria si può per lo più percepire silenzio e una pace profonda.











Nikolay Tikhomirov's website
via [Faith Is Torment]

Nessun commento:

Posta un commento