giovedì 16 maggio 2013

I 6 PIU' BRUTTI ANIMALI SIMBOLO DI ALCUNE NAZIONI

Ogni tanto ci vuole anche un post ironico che possa distaccarsi da argomenti seri. Il post prende spunto da un articolo su maxim che appunto elenca i 6 più brutti animali di alcune nazioni (the 6 Worst National Animals).


Così come una bandiera e un inno nazionale, quasi tutti i  paesi hanno anche un animale nazionale che gli rappresenta, nato  da una tradizione secolare che si protrae nel tempo. Chi il gallo come la Francia, il canguro per l'Australia, la lepre per il Principato di Monaco, e l'Italia? La rondine perché bisogna emigrare.


Australia


L'Australia all'inizio era una colonia di criminali inglesi, ma in meno di 2 secoli ha fatto passi da gigante. E' una delle nazioni dove si vive meglio e dove molti vorrebbero andare in cerca di fortuna. La scelta dell'Australia è ricaduta sul canguro per rappresentare la propria nazione. Il canguro è simbolo di ospitalità per i turisti. E dire che in Australia ci sono anche i koala, ma a quanto pare vengono descritti come un animale stupido.



Francia


I Galli che al tempo dei romani erano considerati dei barbari, cos'altro potevano scegliere per simbolo della loro nazione se non un gallo ruspante. I francesi sono fieri di essere denominati come i galletti. Il pollo in Francia si sentirà senz'altro nel suo habitat naturale.



Haiti


L'animale di Haiti è il trogonidae, un uccello dai bellissimi colori. Strana la decisione di questa nazione del centro America ad aver voluto scegliere il nome di un animale sconosciuto ai tre quarti delle persone di tutto il mondo. Per fortuna che ho trovato qualcosa su internet riguardo a questo bel pennuto.




Monaco


Il Principato di Monaco conosciuto al mondo per il suo paradiso fiscale, il Gran Premio, il Principe Alberto e la sua triste moglie, ha diversi animali nazionali, ciascuno meno intimidatorio di quello precedente.



Corea Del Nord


Un animale completamente inventato da un popolo sconosciuto. Ad ogni modo viene chiamato con il termine di Chollima questo cavallo magico.  Il Nord Corea non è l'unico stato ad avere un animale inventato nella bandiera, famoso infatti è il drago del Galles e della Cina. Ma almeno i 2 paesi non pretendono che gli abitanti credano che questi animali esistano veramente.


Mauritius


Forse questo è il più brutto di tutti i 6 animali, il dodo o dronte è un uccello lento che rischia l'estinzione. L'animale in ogni nazione vuole rappresentare il carattere di quel paese, ecco perché gli Stati Uniti ha l'aquila, simbolo di grandezza e potenza,  capace di condurre dei raid aerei  a lungo raggio contro altri  più piccoli rapaci di altrettante nazioni. Nel caso del Dodo è perfetto per le Mauritius, una nazione apparentemente morta.




foto: via [maxim]

6 commenti:

  1. Quelli di Monaco sono carinissimi, il dodo invece concordo, non è proprio una gran bellezza. :-)

    RispondiElimina
  2. Temo che il dodo si sia già estinto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero? La causa sicuramente sarà dell'uomo.

      Elimina
  3. quello delle Mauritius è orrendo.. però il canguro è bello, certo il koala è più bello

    RispondiElimina