venerdì 26 aprile 2013

L'Husky che sta commuovendo il web - Non servono altre parole - video


Di fronte a certi video ogni parola è vana, anche perché mi viene difficile scrivere qualcosa che abbia senso, e non vorrei incappare in quelle frasi scontate.  Su Facebook spesso ci bombardano con video e immagini di tutti i generi anche quelli più crudi, dove si assistono (non so neanche come definirli ), uomini che sono capaci di compiere dei veri e atroci atti di violenza nei confronti di animali, in pratica: persone sadiche e vigliacche. Quando si vedono di queste immagini, se si ha un po di sensibilità rimani in silenzio e impotente, ma in cuor tuo vorresti fare la stessa cosa o almeno gli auguri il peggio a quei miserabili.

Ma è anche quando vedi un video di un husky, che piange coricato sulla  tomba del suo padrone,  capisci che non servono parole per commentare quel filmato di 10 secondi a dir poco straziante.  I più scettici potrebbero dire '' Come è possibile che un cane che non sa ne leggere e ne scrivere capisca che quella è la tomba del suo padrone?'' Secondo me, il suo istinto, ma soprattutto l'amore incondizionato per quella persona lo calamita letteralmente parlando in quella lapide. Ho già visto anche di persona di amici a 4 zampe che entravano in cimitero e silenziosamente si accucciavano sempre nella stessa tomba.

Questo video è una lama a doppio taglio: da una parte non si può rimanere impassibili, e difficilmente le lacrime non tarderanno  a scendere dai vostri occhi, dall'altra se ancora c'è ne fosse bisogno, questo è il vero amore, non ho dubbi, un amore incondizionato, un dolore contagioso, ma che malgrado tutto fa ancora sperare, che al mondo  l'amore da qualunque forma vivente possa nascere: è ancora la cosa più bella






2 commenti: