lunedì 11 marzo 2013

Passeggeri in aereo fotografati attraverso la piccola finestra che li separa dal mondo esterno- foto

Anche dal terminal dell'aeroporto è difficile distinguere le persone  che si apprestano a  prendere in fila  l'aereo, ma se   hai una buona vista, e con un po' di pratica  puoi vedere le facce dei passeggeri  attraverso il finestrino dell'aereo che in  attesa  aspettano il decollo o sono appena atterrate. Espressioni di persone  che mostrano una certa  ansia  di scendere e sgranchirsi le gambe.

Il  fotografo John Schabel grazie ai suoi scatti  ha voluto cogliere proprio questo, i viaggiatori nello spazio di tempo dopo il soggiorno e prima del decollo. Le foto sono state fatte   tra il 1994 e il 1996, Schabel ha  usato una macchina fotografica Nikon 35mm caricata con una pellicola  bianco e nero, e di 500 mm

 Le sue immagini sono casuali , i passeggeri  ignari di essere fotografati  sono divisi dal mondo esterno: da   una piccola finestra che diventa una cornice. Le foto mostrano persone  concentrate, a cui ci viene da chiedere  "A cosa stavano pensando? Dove stavano andando?  Quale sentimento e stato d'animo  naviga nel loro cuore?  Tristezza  di lasciare la famiglia per andare all'estero per lavoro? Felici di vedere il loro partner alla fine del loro volo?  

Come sappiamo ogni singola persona ha un storia differente da un altro individuo, ognuno seduto e sognate in quella piccola finestrella di aereo aspettando che il loro destino venga compiuto e la vita continui.

Passengers John Schabel photographs 1

Passengers John Schabel photographs 2

13123_44.45.tif

Passengers John Schabel photographs 3

foto: via [visualnews.com]

web site: John Schabel 

Nessun commento:

Posta un commento