lunedì 1 aprile 2013

Little library: Costruisci una piccola biblioteca gratuita per il tuo quartiere

Due ragazzi americani (anche se hanno superato i 50 anni),  hanno avuto la brillante idea di costruire delle piccole biblioteche per il loro quartiere, il progetto è nato per promuovere l'alfabetizzazione e portare la comunità nel trovare  un unione  culturale. L'avventura è iniziata nel 2009, da allora ha avuto talmente tanto successo che ha conteggiato ben altre 36 città americane.

Todd Bol e Rick Brooks, gli ideatori, hanno aperto un sito internet littlefreelibrary.org dove è possibile ordinare una piccola libreria già pronta  fatta da loro, oppure scaricare gratuitamente un manuale su come costruirla. Il progetto  è  semplice ma allo stesso tempo geniale, in pratica in cosa consiste: ogni persona può  prendere un libro,  leggerlo, restituirlo e lasciarle un altro della sua libreria personale


Ciò che ha  reso  l'idea così vincente : è stato quello di  persone che pur non conoscendosi personalmente tra loro,  hanno voluto  condividere  i propri  libri preferiti con la loro comunità. Brooks e Bol  hanno cumulativamente ospitato nelle loro minuscole biblioteche qualcosa come 1.650.000 libri.

Nel 2011 si contavano 100 piccole biblioteche  negli Usa, ora a distanza di appena due anni  c'è ne sono circa 6.000 sparse in tutto il mondo. Sul finire dell'anno si stima che  le minuscole librerie diventeranno quattro volte tanto 25mila.


E dire che  Books  iniziò mettendo una piccola libreria per scambiare alcuni libri con i suoi vicini di casa, da quel momento l'idea si è fatta strada, anzi cultura  . E' se anche in Italia facessimo la stessa cosa, perché non provare ...  Il nostro paese è sempre stato sinonimo di cultura, non dimentichiamolo mai.

















foto: via [ mymodernmet]

2 commenti: