mercoledì 27 marzo 2013

I 10 oggetti più sporchi che tocchiamo ogni giorno

Siete dei maniaci del pulito e il vostro migliore amico e lo straccio per lustrare i mobili e pavimenti, purtroppo vi do una triste notizia tutto questo non basta, gli acari e polvere sono delle vere bestie da eliminare. Di seguito vi presento I 10 oggetti più sporchi che tocchiamo ogni giorno.

Avete mai pensato quali sono i 10 oggetti più comuni  a cui siamo  costretti a toccare ogni giorno, e che fanno parte della nostra vita   ma che  sono pieni di sporcizia e germi?  Dopo aver  preso visione  quante di queste cose adoperate  quotidianamente  sono più luride  di una sedia o del water di Trainspoting,  la vostra fissazione per il pulito toccherà livelli mai raggiunti precedentemente.

Eppure il corpo umano è straordinario  riuscendo  ad adattarsi in ambienti sporchi e  diventando immune per i batteri e malattie. Ma è inutile il pulito è una scelta personale che migliora la vita delle persone. Bene a questo punto ecco: I 10 oggetti più sporchi che tocchiamo ogni giorno.


Money1) Chi più chi meno ogni giorno le persone  armeggiano   con dei soldi, carta  che è passata  in svariati posti: dalle mani dalla cassiera del supermarket, all'ufficio del dirigente  a quella magari di un clochard. Nei soldi sono depositati  una  enorme quantità di batteri. Il metodo migliore è il più semplice dopo aver adoperato delle banconote, è quello di lavarsi le mani. 'Hai fatto la scoperta dell'acqua calda,' qualcuno potrà dire.





Light Switch2)  Qualcuno deve farlo sempre, di solito è l'ultima persona a spegnere o accendere l'interruttore della luce in una camera o in un altro luogo, come la stessa camera di un hotel o pensione a mezza stella. Pensate se questa persona prima, ha toccato dei soldi per fare la spesa in un supermarket, quanti germi le sue mani possano contenere e lasciare sul vostro interruttore.






Computer Keyboard3) L'era digitale è una figata, quasi tutti ormai nella nostra
Cell Phonestanzetta o nel  soggiorno abbiamo il nostro laptop o computer fisso (desktop), pronto per connettersi all'universo di Internet. Ma c'è una parte del  PC, dove la sporcizia e i germi amano convivere, qual posto è la tastiera del computer. In uno studio condotto da un gruppo di consumatori britannici nel 2009 su un campione di 33 tastiere analizzate casualmente,  quattro di queste  erano considerati a rischio per la salute. In una è risultato di avere più batteri che di un Water.



4) Ancora in tema di era multimediale, il quarto oggetto  presente in questa classifica è quello di cui ognuno di noi ai giorni d'oggi non può più fare a meno, siamo letteralmente schiavi del nostro migliore amico il  telefono cellulare. Il telefonino è un oasis felice per decine di migliaia di germi, che vivono tranquillamente all'interno del telefono grazie al calore che generano le nostre mani e viso.







5) Ebbene in tema di sporcizia non poteva mancare, quella superficie fatta di  porcellana bianca dove il nostro sedere si siede giornalmente in perfetta solitudine ossia il Water o meglio la ciambella . La sua superficie specialmente all'interno delle toilet pubbliche, quali stazioni o aeroporti può contenere tutti i   tipi di malattie e virus e batteri.  Le statistiche dimostrano che ci sono 295 batteri per ogni centimetro quadrato sopra questa fredda superficie, ma questa è una pochezza se si pensa  ai 3.2 milioni  di batteri che navigano nel  water.


Shopping Cart

6) Mi dispiace di avercela ancora con i supermarket ma al suo interno si trova un altro oggetto infestato dai germi: il carrello per fare la spesa.   Uno studio condotto presso dall'Università dell'Arizona ha scoperto che i carrelli della spesa sono caricati di batteri, saliva, e materia fecale, più che in una  di scala mobile, telefono pubblico, e persino  i bagni pubblici. La prossima volta che vai a fare la spesa metti i guanti....




Remote Control7) Quante volte siamo di fronte alla TV e con in mano il nostro fedele telecomando  e nel mentre con l'altra mano tiriamo fuori dalla bustina delle croccantini patatine oleose, o anche un panino imbottito. Nel frattempo, nel telecomando ecco depositarsi  dei  residui della nostra merenda, dei batteri chiamati MRSA che iniziano  prendere fissa dimora sopra il remote control.






Bathtub

8) Lo so che  ti piace essere profumato/a e pulito/a,  ma per quanto riguarda la tua vasca da bagno? La vasca da bagno è la patria di molti batteri tossici che spesso non vengono eliminati.  In una vasca una persona potrebbe prendersi: una infezione da stafilococco, infezione del tratto urinario, polmonite, setticemia, o  qualche forma di allergia della pelle. Che ci crediate o no, i batteri ballano a  sinistra e vicino allo scarico della  vasca da bagno.Questi esseri immondi sono peggiori di quelli della toilet. Sarebbe opportuno pulire la vostra vasca almeno una volta alla settimana      

  

Kitchen Sink

9)  Contrariamente all'opinione popolare, la cucina può effettivamente essere il posto più sporco in casa. In genere si depositano 500 mila batteri per centimetro quadrato nello scarico per ogni singolo rubinetto del lavandino. Per eliminare gli ospiti indesiderati versa nello scarico mezza tazza di bicarbonato di sodio e mezzo  bicchiere di aceto. Infine risciacqua tutto con l'acqua calda  e aspetta che il tuo lavandino faccia un ruttino, il che vorrà dire che è pulito e addio microbi.





Kitchen Sponge10) La spugna,  lo  strumento per sfregare i piatti e il  lavandino, in realtà è  la più sporca di tutte.  Lei  del colore giallo e verde della cucina è  un toccasana  e una casa accogliente per i germi.  Le sue umide, micro-fessure rendono più difficile  il compito per essere  disinfettate. Perciò lo strofinare della  spugna in realtà è solo il trasferire  batteri da un luogo ad un altro. Un rimedio semplice è quello di  mettere la spugna dentro un microonde per   60 secondi . Anche l'odore avrà i suoi benefici.




foto: via[ ranker.com]

Nessun commento:

Posta un commento