giovedì 21 febbraio 2013

Non hai bisogno di cose materiali per essere felice: L'ultimo degli uomini liberi

Molte persone nel contesto di questa società si sentono intrappolati da quella quotidiana asfissiante frenesia,  non di rado dobbiamo far fronte a sacrifici  per far quadrare i conti, perché  a fine mese bisogna avere i soldi per pagare quei servizi imposti: come luce, acqua e qualsiasi altra cosa si voglia,  ma per cosa? Potrebbe dire qualcuno, in particolare per un uomo inglese  Richard Roberts.

La  sua risposta  era dentro di sè e non si è fatta attendere. Dopo aver guardato intorno al suo appartamento si è reso conto, che  non aveva bisogno di tutta quella roba nata per schiavizzare l'uomo moderno quale: la  TV e Playstation e tecnologia attuale.

Non è la prima volta che veniamo a conoscenza  di qualcuno che lascia tutto per ritrovare la propria libertà. Il minimalismo è un concetto ormai non solo artistico, ma una filosofia di vita che molte persone in tutto il mondo stanno abbracciando, e Richard dall'Inghilterra è uno di loro. Ciò che rende la storia di Richard unica, è  il  fatto  di essere  felice  senza dimora fissa, in un mondo che lo vede invece come un miserabile.

Richard in un video di appena 4 minuti  su on Vimeo racconta la sua avventura affermando " Ricordo in particolare un pomeriggio dove osservavo intorno al mio appartamento, e tutto quello che l'abbelliva come mio il  TV LCD, e ho pensato, 'Quando è stata l'ultima volta che ho avuto il tempo di vedere la TV?O di giocare con la  mia Playstation? che  non avevo mai  usato. Per avere un appartamento e tutto questo avevo una  montagna di debiti tipo:  un oneroso prestito bancario. Alla fine, ho pensato, che l'unica cosa che veramente aveva valore in casa era la doccia con l'acqua calda. Di tutto il resto, ne potevo fare a meno. "


Così Richard ha deciso di fare a meno di tutto  questo. Si rese conto che il suo amore per i viaggi era più importante del tipo di stile di vita che stava vivendo. Voleva la libertà,  e l'ha trovata nel fare le cose che veramente ama, e oggi sta vivendo il suo sogno. L'uomo ha venduto la maggior parte dei suoi beni, ha lasciato il suo appartamento, e ha deciso di andare via  senza una fissa dimora. I suoi  unici averi sono la sua fedele bicicletta e una borsa per mettere il necessario. 

Il suo lavoro è  quello di accordatore di pianoforti dove lavora a domicilio. Per il resto, si  fa il bagno nei laghi   godendo del suo tempo e la libertà ritrovata.  Per lo più continua a vivere a Londra in una città nota per la sua frenesia, è davvero  fredda nelle notti invernali.

Quando le persone lo chiamano per accordare il proprio pianoforte, ha detto Richard che la gente si aspetta di essere dinanzi a un barbone invece rimangono stupite perché il suo aspetto è pulito e curato, allora curiosi iniziano a farli un sacco di domande del tipo dove si lava, e dove dorme.

Il  nuovo stile di vita ha fatto Richard estremamente felice, eppure non vuole essere preso  come esempio. Ma  grazie a questo nuovo modo di essere in un anno e mezzo è stato in grado di eliminare tutti i prestiti e non avere più debiti. Ecco perché può sentirsi completamente  un uomo libero.

La  filosofia di Richard si basa  in poche parole. Non hai bisogno di cose materiali per essere felici" I saggi hanno detto  questo per migliaia di anni, eppure la nostra società diventa  ogni giorno che passa  sempre più materialista.

Richard the Homeless Piano Tuner 4

Richard the Homeless Piano Tuner 1

foto via [ visualnews.com]
website Richard Roberts

2 commenti: