giovedì 3 gennaio 2013

Addio caro netbook


Con la fine del 2012 anche i piccoli computer chiamati netbook hanno abdicato. Secondo il DigiTimes, già da gennaio l'Asus uno dei maggiori produttori di netbook  terminerà la produzione dei medesimi della linea Eee PC iniziata 5 anni fa nel 2007. A quanto sembra dopo l'uscita del tablet, il netbook ha trovato il suo declino.

L'Asus e Acer erano le uniche 2 società che ancora producevano netbook. Il netbook nacque in concomitanza alla crisi economica dei nuovi dispositivi.  Il cliente era alla ricerca di computer leggeri e facili da portare in giro e che potevano collegarsi a internet. Anche  Microsoft,  come altri produttori a loro modo hanno seguito la strategia iniziata da Apple, creando una  loro versione di portatili ultraleggeri, “ultrabook”

 Ottimi tablet con un sistema operativo nuovo"Android", nato apposta per il colosso di Montain View, Google.  Perciò era chiaro che il netbook doveva lasciare il posto a questi nuovi dispositivi  da forme ibride e ultraleggeri. Ma per chi ha un netbook. io farei un pensierino, a venderlo su ebay, magari con il pretesto che sarà fuori produzione si potrebbe ricavare qualche euro.


dell2100verded.jpg
foto imageshack

1 commento:

  1. I netbook sono già passati a miglio vita? Accidenti...

    RispondiElimina