venerdì 30 novembre 2012

La guida del principiante a LinkedIn



 LinkedIn mantiene un profilo basso, forse a causa della natura professionale dei suoi utenti. Tuttavia, LinkedIn continua ad esercitare una forte influenza sui richiedenti di lavoro.Fondata da Reid Hoffman nel 2002, LinkedIn è cresciuto fino a 161 milioni di soci in oltre 200 paesi, il che rende il più grande network professionale al mondo su Internet (per confronto, Twitter ha 500 milioni di utenti registrati, e Facebook ha 900 milioni). Attualmente disponibile in 17 lingue, LinkedIn rimane una piattaforma rilevante in tutto il mondo. Come la maggior parte delle reti sociali, LinkedIn ospita il vostro profilo personale, una pagina sulla quale si può elencare informazioni come l'esperienza di lavoro e competenze professionali. Tuttavia, a differenza di molte altre reti sociali, è importante per completare il vostro profilo al meglio delle vostre capacità  soprattutto se si sta utilizzando LinkedIn per la ricerca di lavoro. LinkedIn misura la "completezza profilo" da 0-100%. Più la completezza del tuo profilo è alta, e più è probabile che si sta per comparire nei risultati di ricerca. Ad esempio, quando le competenze lista come "Final Cut Pro" e "Photoshop", potenziali datori di lavoro possono incontrare il vostro profilo quando eseguono una ricerca avanzata sulla base di tali parole chiave. Per assicurarsi che il profilo è completo al 100%, LinkedIn raccomanda di includere le seguenti informazioni.

Paese e  codice postale
Una posizione corrente con descrizione
Due posizioni più
Educazione
Almeno cinque le competenze
Profile photo
Almeno 50 connessioni
Un riassunto

2. Connessioni
Naturalmente, per ottenere quei "50 connessioni" di cui sopra, dovrete espandere la vostra rete su LinkedIn. Non ti preoccupare  gli algoritmi di LinkedIn e data mining lo rendono abbastanza facile. Vi consiglio prima di eseguire una serie di ricerche di base per trovare persone che conosci per nome. (Vedi il riquadro di ricerca nella parte superiore di ogni pagina LinkedIn.) Fare clic sul pulsante "Connetti" accanto ai nomi delle persone per aggiungerli alla rete. Puoi inviare un messaggio personalizzato come invito a effettuare la connessione col tuo profilo. Dopo aver effettuato diverse connessioni, dirigetevi verso le "Persone Si può sapere" pagina. L’algoritmo di LinkedIn determina ulteriori suggerimenti basati su reti e le connessioni ".LinkedIn etichetta queste connessioni dalla laurea. La gente si è già sono collegata al "1° grado" connessioni. La gente non si è ancora connessi, ma che sono collegati alle connessioni 1° grado, sono le connessioni di 2° grado. E così via. Vedrete un icona blu che dice "1", "2" o "3" accanto ai loro nomi. Si può anche scegliere di collegare la tua lista dei contatti di posta elettronica per LinkedIn al fine di trovare ulteriori connessioni. Andate su "Importa contatti "e consentite l'accesso ai tuoi contatti di tirare su un elenco di potenziali connessioni. Siate consapevoli, tuttavia, che questo può generare un elenco enorme di persone, specialmente se i servizi di posta elettronica come Gmail tendono a salvare tutti gli indirizzi che tu abbia mai contattato.

3. Gruppi
Gruppi di LinkedIn sono spazi in cui i professionisti e gli esperti possono condividere contenuti, chiedere consigli, post o cercare posti di lavoro e di rete con gli altri. I gruppi sono su misura per i marchi, associazioni e società, gruppi di sostegno, le cause, le pubblicazioni e le industrie in generale. Ciò può significare qualsiasi cosa, da "On startup - La Comunità per gli imprenditori" a "Cal Alumni Association | UC Berkeley." D'altra parte, non confondere LinkedIn "gruppi" con "aziende". Coca-Cola ha una "Coca-Cola corrente e ex dipendenti" del gruppo, ma la sua attività continua a vivere "The Coca-Cola Company" company page. Ne riparleremo più avanti. Con oltre 1,3 milioni di gruppi tra cui scegliere, è molto probabile trovare in pochi clic il gruppo che più vi interessa. Tenete presente che molti gruppi richiedono l'autenticazione prima che il gestore consente di aderire.Tuttavia, quasi un terzo dei gruppi non habisogno di revisione, e sono etichettati come "aperto". Una volta acquisita familiarità con le funzioni di gruppo, si può scegliere di creare il proprio gruppo. Questo significa che sei il proprietario del gruppo, ma si può anche nominare un gruppo di manager e moderatore, che sono responsabili della supervisione discussioni, sottogruppi, impostazioni, ecc.

4. Aziende
Proprio come si dispone di una pagina di profilo personale, molte aziende scelgono di rappresentare se stessi su LinkedIn,.come le pagine fan di Facebook, si può scegliere di seguire l'attività e gli aggiornamenti delle aziende su LinkedIn. Azienda pagina contengono informazioni di carattere generale, come una panoramica delle attività aziendali, elenco dei dipendenti. Molte aziende hanno scelto di elencare le aperture di lavoro sulle proprie pagine, e alcuni anche ad incoraggiare i dipendenti ad usare LinkedIn, uno strumento molto utile della rete. Una volta che si segue una società, vedrete che i suoi aggiornamenti appariranno sulla tua home page LinkedIn accanto a quelle delle connessioni. “Chepubblicita”, per esempio, tende a inserire articoli connessi alle imprese su LinkedIn, dal momento che sembra essere il contenuto più pertinente per la rete pubblica. Le imprese utilizzano LinkedIn per pubblicare annunci aziendali, quali acquisizioni, nuove assunzioni o politiche aggiornate. LinkedIn mette in guardia contro lo spam: "Le aziende che aggiornano  troppi post sono soggetti a revisione da parte LinkedIn e potrebbe rischiare di avere la loro pagina eliminata." Se siete interessati ad aggiungere la propria azienda alla rete, LinkedIn si consiglia di adottare le seguenti misure.

1. Tu sei un dipendente della società attuale e la posizione è sul tuo profilo.
2. Un indirizzo di posta elettronica aziendale (ad es paolorossi@nomeazienda.com) è uno degli indirizzi e-mail confermati sul tuo account LinkedIn.
3. È possibile associare il tuo profilo con la giusta compagnia. È necessario fare clic su un nome dalla lista dell'azienda a discesa quando si modifica o aggiungere una posizione sul tuo profilo.
4. Dominio di posta elettronica della vostra azienda è unica per l'azienda.
5. Il profilo deve essere superiore al 50% completo.
6. È necessario disporre di più connessioni.

5. Offerte di lavoro
Lavoro, strumenti di ricerca e di reclutamento sono fra le caratteristiche più importanti di LinkedIn. Sempre più aziende stanno incoraggiando i candidati a fare domanda di lavoro attraverso LinkedIn, grazie alla credibilità del social network e la facilità d'uso. Dirigetevi verso la "Jobs tab ", dove troverete le opzioni per i candidati. Eseguire una ricerca avanzata di posti di lavoro disponibili per parola chiave, titolo, posizione, azienda, retribuzione e l'industria.  Salvare posti di lavoro e rivederli in seguito, e anche salvare le ricerche per verificare in un secondo momento per i risultati aggiornati. Come datore di lavoro, è possibile pubblicare un lavoro a disposizione di LinkedIn per un periodo di 30 giorni.  Una volta pubblicato, questi posti di lavoro non solo sono nei risultati di ricerca, ma anche nella scheda "Opportunità di lavoro" nella pagina dell'azienda. Infine, i reclutatori possono "trovare lavoro" su LinkedIn, ma devono passare a un piano di abbonamento premium per la ricerca di potenziali assunzioni. Ma non preoccupatevi è anche possibile accedere gratuitamente ma su proposte lavorative trovate sul web e linkate su linkedIn

6. Aggiornamenti
È possibile condividere gli aggiornamenti da un certo numero di luoghi diversi, sia su LinkedIn.com e dalle proprietà web al di fuori. Posta un aggiornamento di stato dalla home page LinkedIn, e sarà condivisa così come pubblicata sul tuo profilo sotto il feed attività.Inoltre, quando ci si impegna in discussioni nei gruppi di LinkedIn, che conta di attività come un aggiornamento. Infine, si può anche collegare il vostro account Twitter a LinkedIn. Ciò non solo amplia la rete, ma consente di inviare tweet su LinkedIn come se fossero gli aggiornamenti di stato. Una volta tweets postare LinkedIn, gli utenti possono interagire con loro come se da Twitter.com, da retweeting, risposta e favoriting. Proprio come LinkedIn consiglia di non fare aggiornamenti eccessivi ma costanti. Gli utenti infatti apprezzano le informazioni ma non in maniera eccessiva sulla loro feed. Detto questo, è possibile disattivare certe connessioni, se si vuole. Passa il mouse sopra update di un utente sulla home page e cliccare sul pulsante "Nascondi" per non ricevere più aggiornamenti da quell’utente.

7. Applicazioni
Le applicazioni consentono agli utenti LinkedIn di personalizzare i loro profili e condividere i contenuti in modi diversi. Ad esempio, si può scegliere di aggiungere il WordPress app in modo che il tuo ultimo post del blog WordPress parti con la rete LinkedIn. Tenete a mente che la maggior parte applicazioni richiedono autorizzazioni di accedere ad alcune informazioni sul tuo profilo di base, come il tuo nome o il titolo di lavoro. Tuttavia, tutte le applicazioni devono rispettare norme sulla privacy di LinkedIn, il che significa che non ci ha permesso di raggiungere qualsiasi informazione privata.

8. Mobile
LinkedIn usa anche applicazioni mobili per iPhone, iPad, Android, i dispositivi BlackBerry, Windows e Palm. L'applicazione è utile per la pubblicazione di aggiornamenti di stato e di controllo gli aggiornamenti di gruppo on-the-go, ma i suoi vantaggi intrinseci si trovano in rete. Sollevare l'applicazione mobile per trovare connessioni LinkedIn e scambiare informazioni in occasione di eventi. Dopo aver incontrato  qualcuno per affari, si può scegliere di inviare quella persona un link di presentazione al tuo profilo, così lui o lei può connettersi con te dopo  senza biglietti da visita necessari. O la ricerca di quella persona la si può fare tramite app LinkedIn sul tuo cellulare qiondi aggiungerlo in pochi clic. Si può anche scegliere di scaricare le connessioni LinkedIn alla rubrica del tuo smartphone per un successivo contatto.

9. Account aggiornato
Dopo aver esplorato LinkedIn gratuito, si può scegliere di passare a un account LinkedIn con più funzioni. A partire da 15,95 dollari al mese, LinkedIn ha in programma di abbonamento premium per le aziende, idisoccupati, i reclutatori e altro ancora. Una delle caratteristiche distintive dei conti premium è la possibilità di inviare messaggi InMail. I messaggi InMail sono messaggi privati che ti consentono di contattare un altro utente di LinkedIn o di essere contattato da esso in modo diretto garantendo la protezione della vostra privacy. I messaggi InMail sono a pagamento e possono essere acquistati singolarmente o come parte di un account Premium. Gli account aggiornati hanno accesso ai risultati della ricerca, che può essere un grande bonus per recruiters LinkedIn. Hai anche accesso a ulteriori strumenti per salvare e organizzare i profili, ed è possibile visualizzare l'elenco completo delle persone che hanno visitato il tuo profilo LinkedIn.

Sergio Ialuna 
Redattore del Blog che parla di pubblicita online e servizi web 

Fonte: Article-Marketing.it




1 commento:

  1. Sono iscritta ma non accedo mai... mi sa che ho anche perso la pass :-))

    RispondiElimina