venerdì 12 ottobre 2012

7 monumenti da vedere a New York.


La Grande Mela, New York la città più famosa degli  Stati Uniti sa sempre  come conquistare il turista e lo stesso newyorkese, la metropoli propone una grande gamma di cose da vedere di tutti i generi: dai monumenti, ai parchi, ai negozi cool e trendy, poi nel suo affascinante caos, la varietà di etnia che affolla le sue strade. Se prima di partire non hai ancora fatto una lista delle cose da vedere, allora  questa guida potrebbe esserti utile su 7 monumenti da vedere a New York.

      Al primo posto dopo la scomparsa delle torri gemelle, L’Empire State Building è un classico da visitare.  Aperto tutti i giorni  sino alle 22. Anche per chi soffre di vertigini ne verrà ripagato potendo contemplare la vista magnifica di Manhattan. 381 piani di altezza e di  emozioni. Unico requisito avere molta pazienza per la lunga fila di turisti che ogni giorno la compongono.

      Brooklyn Bridge -  Una delle strutture di New York  più inquadrate anche nelle commedie americane. Il ponte di Brooklyn è il crocevia della città, che collega la meno famosa New Jersey.

         Manhattan Skyline – Situata nella parte sud di New York il visitatore resterà esterrefatto da un cielo stellato che domina il lusso di questa famosa area della Grande Mela.

        Statua della Libertà -  Da vedere facendo un giro in barca verso il tramonto renderà tutto più incredibile. Simbolo di New York e del sogno americano la Statua della Libertà domina maestosa a Liberty Island. Opera francese di Gustav Eiffel il padre della torre di Parigi, fu regalata agli Stati Uniti al 100 anni della dichiarazione di Indipendenza del luglio 1776.

     Cattedrale di San Patrizio Tra la 5th Avenue e la 51st Street nel cuore di Manhattan, ecco risiedere l’imponente cattedrale di San Patrizio patrono dell’Irlanda. Di stile neogotico costruita con marmo bianco e  grossi rosoni che ne abbelliscono la facciata.

        New York Public Library – Riconosciuta da tutti come una delle biblioteche più famose al mondo. Il suo catalogo è immenso di tutti i generi sino ad arrivare agli ultimi nati gli ebook.

         Central Park – questo non è proprio un monumento, ma vale lo stesso la pena di vederlo. Il parco fu aperto nel 1856 ed è il più grande di New York. Dal verde bellissimo, alla strada più lunga che misura 9,7 km. Central Park è il polmone della City è merita di trascorrerci almeno qualche ora.



2 commenti:

  1. Che bello, io non ci sono mai andata e invece mio fratello ogni tanto ci va... ma ho paura dell'aereo... Bel il blog rinnovato, purtroppo non ero ancora riuscita a passare. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella New York, beato lui che ogni tanto può andarci. Grazie, speriamo che mi permettano a breve di poter di nuovo mettere i banner.

      Elimina