giovedì 25 ottobre 2012

10 monumenti da non perdere a Oslo


Oslo la capitale della Norvegia, un binomio irresistibile di modernità e tradizione, una città immersa in una natura bellissima fatta di parchi e spazi verdi. Un agglomerato urbano dove i suoi abitanti e i turisti trovano la tranquilla metropoli irresistibile, città dal fascino tipicamente del nord Europa. La capitale della Norvegia è situata tra il bellissimo fiordo di Oslo, dentro un dipinto fatto : di colline e boschi che l'abbelliscono. Incredibile, il connubio irresistibile che c'è tra il tratto urbano e natura, infatti passeggiando al centro della città tra le vie storiche a pochi metri potrete trovare un incantevole parco dove rilassarvi, e con soli 10 minuti di battello, ecco apparire ai vostri occhi le incontaminate spiagge del Fiordo di Oslo. 
La capitale, come abbiamo detto all'inizio, è famosa anche per i suoi monumenti, e per il suo artista e pittore più rappresentativo Edvard Munch. Potrete ammirare le sue opere al Museo Munch e allaGalleria Nazionale. Di seguito vediamo quali sono i 10 migliori monumenti di Oslo da visitare.
· 
1
Il Parco di Vigeland a Oslo 
Non a caso come per primo monumento di Oslo da visitare abbiamo voluto mettere il Parco di Vigeland realizzato all'interno del Frognerpark al centro di Oslo .Vigelanadè un vero museo a cielo aperto. Appena varcata la soglia del cancello il turista rimarrà incredulo nel prendere visione di statue di amanti e bambini inquieti, di uomini pensierosi. E di bassorilievi e opere in ferro dell'artista  Adolf Gustav Vingeland che in suo onore gli è stato dedicato il parco.

Cosa vedere ad Oslo: il Parco di Vigeland

·  2
Castello di Akershus 
Edificato dal sovrano Håkon V nel 1299 per proteggere la città di Oslo. La fortezza sorge nella collina omonima di Akershus. Durante i secoli ha dovuto subire numerosi assedi, ma senza vedere mai nessun invasore prenderne possesso. Durante il periodo rinascimentale il castello conobbe il suo massimo splendore, grazie agli abbellimenti fatti al suo interno e voluti dal sovrano dell'epoca. Tutti i giorni alle 13:30 i visitatori potranno assistere al cambio della Guardia Regale. La fortezza è circondata da un bellissimo parco e alcuni musei. L'ingresso è gratuito.

·  3
La Galleria Nazionale di Oslo 
La Galleria di Oslo, in norvegese laNasjonalgalleriet, ospita una mostra permanente del periodo detto romantico che va dal 1860 sino al dopo guerra. Tra tutte le opere che annoverano la sua ricchissima collezione nazionale e internazionale in particolare, va ricordata quella del maestro Edvard Munch e il suo capolavoro Urlo. La Galleria Nazionale fa parte della struttura del Museo Nazionale. La struttura si trova all'indirizzo:Universitetsgata 13 0164 Oslo, l'ingresso è gratuito. Il Museo è fornito anche di negozi e libreria e bar al suo interno.



·  4
Museo delle Navi Vichinghe di Oslo 
I norvegesi, popolo in passato di fieri navigatori, signori del mare grazie alle loro celebri
 Navi Vichinghe. Il museo in questione accoglie queste incredibili barche dall'aspetto sinistro ma affascinate. Le navi maestose e perfettamente conservate dominano dentro la struttura chiamataVikingskipshuset. Oggetti del IX secolo che rappresentano la civiltà del popolo scandinavo. Costruite di materiale resistente come quello di legno di quercia. Le Navi Vichinghe furono anche dimora eterna per i nobili. Tra le costruzioni più suggestive quella denominata di Oseberg.



·  5
La Cattedrale di Oslo 
Eretta a fine del 1600 ilduomo di Oslo fu edificato e chiamato il Nostro Salvatore. Impreziosita da vetrate istoriate realizzate dal fratello di Gustav Vigeland, Emanuel. Al suo interno potrete ammirare magnifici dipinti sul soffitto, il suo altare e l'organo sono stati incisi di foglia d'acanto.

·  6
Museo di Storia Naturale 
Appartenente all'Università di Oslo , il Museo di Storia Naturale (Naturhistorisk museum) è situato nella parte est della capitale norvegese. Questa vasta struttura comprende: unGiardino Botanico
 che accoglie 7500 piante provenienti da tutto l'emisfero. Ma non solo, spettacolari scheletri di dinosauri, preziosi fossili, e meteoriti. Il Museo è aperto tutto l'anno compreso
 i giorni festivi.


·  7
Museo Folkloristico Norvegese 
L'ennesimo esempio di museo e monumenti all'aperto. i turisti in prima persona avranno la possibilità di immergersi e rivivere il passato della Norvegia. Il complesso è formato da 155 antiche dimore di tradizione norvegese originarie da tutta la nazione. Nel periodo Natalizio il visitatore potrà acquistare souvenir del posto. D'estate le serate saranno animate con danze popolari. In particolare durante la visita guidata si potrà assistere alla preparazione di un piatto locale "
lefser", una squisita piadina dolce.

·  8
Museo Fram
Inaugurato nel 1936, il museo ospita la nave più famosa polare al mondo, laFram.
 E' possibile salire a bordo dell'imbarcazione e visionare di tutti gli oggetti originali che assieme ai loro esploratori come Fridtjof Nansen fecero la storia, e protagonisti di leggendarie spedizioni al Polo Nord.


·  9
Il trampolino di Holmenkollen 
Dall'aspetto moderno e con un design unico nel suo genere, il trampolino di sci di Holmenkollen è orgoglio nazionale per la Norvegia, l'opera è un vero monumento. Salendo sulla cima il turista avrà di fronte a un panorama mozzafiato di Oslo e del suo fiordo.


·  10
Il Teatro dell'opera 
Costruito in vetro e in marmo, l'edificio è situato nel quartiere di Bjørvika, non distante alla stazione centrale di Oslo. Perla culturale è moderna fulcro di eventi culturali e teatrali. All'ingresso principale (nella hall del teatro), decorazioni capillari decorano la sala. Il suo auditorium dalla forma a ferro di cavallo è stato progettato per un'acustica senza eguali ad altri teatri al mondo. Il Teatro dell'Opera dispone anche di 1100 stanze e tre palchi, ma ciò che lo rende unico è il suo tetto realizzato di pietra bianca. Ai visitatori e consentito sedersi e fare delle brevi passeggiate, e gioire del panorama in totale relax, come vuole la cultura norvegese.

 

2 commenti: