giovedì 3 maggio 2012

Lufthansa decide di tagliare 3500 posti di lavoro

La compagnia tedesca Lufthansa ha reso noto che entro il 2014 dovrà ridurre il personale sopprimendolo di  ben 3500 posti di lavoro. Una manovra per ridurre i costi di amministrazione della Lufthansa. Il drastico ridimensionamento porterebbe la necessità di risparmiare 1,5 miliardi di euro, per i costi del cherosene e  concorrenza con i colossi low cost. Il bilancio nei primi mesi per la compagnia è in rosso con una perdita di 381 milioni di euro.
Lufthansa

Nessun commento:

Posta un commento