lunedì 5 marzo 2012

Muore operaio di soli 31 anni a Reggio sotto il palco di Laura Pausini

Dopo la disgrazie dell'operaio morto per un concerto di Jovanotti un altro giovane di 31è morto allestendo il palco per la cantante italiana più famosa al mondo Laura Pausini. L'incidente è avvenuto  morto a Reggio Calabria, altri 2 sono rimasti feriti. La Procura della Repubblica ha aperto un'inchiesta per il crollo del palco  e ha disposto il sequestro della struttura.  Sul sito della Pausini apre un home bianca con la scritta allo sfortunato ragazzo "ciao Matteo"

Nessun commento:

Posta un commento