giovedì 29 marzo 2012

Italiani cercano fortuna in massa in Australia in un anno già in 60000

Italiani popolo di seminomadi  da più di 200 anni in cerca di fortuna in altri stati e continenti. Negli ultimi 2 anni circa 60 mila dei nostri connazionali sperano nell'Australia per una vita migliore, la fascia dei ricercatori di una vita non in terra natia è tra i 25 e 35 anni.

Arrivano in Australia con il visto working holiday valido per 6 mesi o 1 anno e cercano lavoro e qualcuno che gli assicuri per restare, ma in Australia non è facile rimanerci a lungo se non hai una vera qualifica che possa migliorare il paese che ti ospita.

A Sydney ci sono 3 strutture per gli italiani appena arrivati: il Coasit ( un'associazione che prende fondi sia dall'Italia che dal governo australiano), Sydneypuntoit eil Faro un'altra associazione che aiuta con traduzioni e con chi arriva da solo senza nessun aggancio. Sembra che la all'estero gli italiani si aiutino nel vero spirito di fratelli d'Italia!

2 commenti: