sabato 18 febbraio 2012

Commovente: Un cane muore congelato accucciato accanto al proprietario deceduto

Quando l'amore di un animale è superiore ad ogni aspettativa. Nessuno più del proprio cane è dedito al suo padrone, a un cane non importa se il suo padrone è povero, ricco, bello o brutto, quello che chiede e un po' d'amore. Quel poco gli basta per donare anche la sua esistenza per il suo padrone. Se non è amore questo ditemi allora voi cosa è?

Così la storia in Serbia di un cane che è rimasto accanto al corpo del padrone morto sino alla fine. L'animale trovato assiderato per non lasciare neanche un attimo l'uomo che l'ha allevato.


Serbia – (Express-news.it) Un cane veramente fedele, è morto assiderato per restare accanto al corpo del suo proprietario deceduto, ad una temperatura di meno 20 gradi Celsius.
La triste storia è stata resa nota dalla polizia di Lazarevac, in Serbia.
Il proprietario, Djordje Stefanovi di 46 anni, era morto durante una tormenta di neve, in condizioni artiche a soli 400 metri da casa sua.
“Il cane avrebbe potuto fatta franca, non era legato, ma dalla posizione dei corpi sembra che si sia sistemato accanto al suo padrone per non lasciarlo”, ha detto un portavoce della polizia.
cucciolo Un cane muore congelato accucciato accanto al proprietario deceduto

4 commenti:

  1. molto commuovente... peccato che sia un fake! Cioè un falso! Birbaccioni che bevete tutto e pubblicate tutto. Un pò di discernimento non gusterebbe, che dite?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è un fake!!!informati prima....

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ciao no certo non censuro nulla se i commenti anche discordanti sono sempre educati! Perché un fake? Mi sembra una notizia vera!

      Elimina