venerdì 18 novembre 2011

Aumentano le Password violate anche su GMAIL

Negli ultimi mesi migliaia di account nel web sono stati violati. Molti internauti utilizzano la stessa password per più profili, compreso quello di Google e di  PayPal. E' stato lo stesso Google ad aver avvisato gli utenti di stare in guardia,. La violazione sembrerebbe con accessi indesiderati dall'Europa dell'est in particolare la Romania.

Ricordate di creare password abbastanza difficili e che non abbiano riferimenti  ai vostri nomi o dati personali. La privacy è una cosa troppo importante, non deve essere violata da nessuno affinché diventi una condanna per il mal capitato.

Gianluca Scintu

Nessun commento:

Posta un commento