domenica 30 ottobre 2011

Welcome to Canada : un email per dire di no a 140mila foche massacrate

Che la stagione del massacro abbia inizio, così i titoli dei più importanti giornali e uomini del Canada nazione civile, ogni anno fieri d'appartenere a un credo e tradizione centenaria danno sfogo alla loro disumana crudeltà.

Ho visto purtroppo un video di come vengono trucidate questi innocui e bellissimi esemplari,(parlo di foche), mi ha lasciato un vuoto, una voglia irrefrenabile di vendetta di odio contro questi killer sorridenti, i mucho man, i boscaioli nord americani che anche Kurt Cobain sentiva di disprezzare, di allontanare dalla sua mente.

Perché tanta crudeltà? Fosse per la sopravvivenza capirei, ma qua è solo per uno sporco lucro, per abbellire le signore. Se anche tu hai un'anima manda un email a min@dfo-mpo.gc.ca alla Pesca degli Oceani, al sig Ministro Keith Ashfield per chiedere di fermare il terribile piano di massacrare altre 140.000 foche grigie in Canada.

Anche una sola firma può lasciare il segno - dire no a una strage annunciata, dire no a delle piccole anime che non disturbano nessuno. Loro vogliono essere lasciate in pace, danno amore, se noi le sappiamo amare.

Non ho altro da dire i miei pensieri sono ancora offuscati da quelle terribili immagini di prima, forse sarebbe meglio diventare egoista indifferente per non soffrire più, ma è un nostro dovere, e la coscienza che c'è lo impone.

Dire di no a questi lasciatemelo dire schifosi bastardi.

foto Pia Berrend

1 commento: